Il Fiorenzuola riceve il giusto premio: Lecco battuto 2-1

Fiorenzuola lecco

Un Fiorenzuola eccezionale riceve finalmente il giusto premio. Al “Comunale” vince 2-1 in rimonta contro il Lecco di mister Zironelli, grazie alle reti di Bruschi e Tommasini. Dopo diversi episodi sfavorevoli e due sconfitte di fila, i rossoneri di Tabbiani tornano a raccogliere tre punti e salgono in 13esima posizione in graduatoria con 8 punti all’attivo. 

blank

Ora, i valdardesi hanno il tempo di rifiatare dopo il trittico di gare ravvicinate appena terminato, prima di sfidare il Trento domenica prossima alle 14:30. 

Primo tempo

Tante novità nell’undici iniziale di Tabbiani, che decide di schierare dal 1’ capitan Guglieri e Potop terzini, Nelli a centrocampo e Oneto punta. Il Fiorenzuola cerca di fare la propria partita, ma deve fare i conti con una difesa molto alta e chiusa come quella del Lecco. Inoltre, gli ospiti hanno grande qualità individuale e mettono palloni davvero insidiosi da entrambe le corsie. È proprio da un traversone di Ganz dall’out di sinistra che la squadra di Zironelli passa in vantaggio al 24’ con Enrici, che è il più lesto ad arrivare sulla sfera in scivolata e a trafiggere Battaiola. I rossoneri, però, non ci stanno, alzano l’intensità e arrivano più volte alla conclusione, ma trovano un ottimo Pissardo. Allo scadere, infine, Oneto riceve palla, si gira in un fazzoletto lanciando Bruschi sulla corsa: il numero 10 punta la difesa, se la sposta sul destro e supera Pissardo con l’aiuto del palo.

Secondo tempo

In avvio di ripresa, Tabbiani decide di cambiare Oneto con Tommasini e questa scelta premia il Fiorenzuola, visto che l’ex Pisa riesce a proteggere meglio la squadra e a far respirare i compagni nei momenti di difficoltà. Al 57’ Battaiola è prodigioso su una doppia conclusione degli ospiti: prima, mura il tiro di Masini e, poi, come un gatto dice di no anche a Lora. Con il passare dei minuti, la partita si fa più nervosa e intensa e Bruschi e Currarino accusano problemi fisici. All’81’ il Fiorenzuola riesce nell’impresa: la conclusione di Palmieri è murata dalla mano di Lora, che viene anche espulso; sul dischetto si presenta Tommasini che fredda Pissardo e chiude i conti sul 2-1. 

Clicca qui per leggere il pre partita di Fiorenzuola – Lecco.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank