Recuperare gli autori di maltrattamenti in famiglia, rinnovato l’accordo tra questura e CIPM

blank
Piacenza 24 WhatsApp

Nel pomeriggio di ieri, il Questore e la presidente del CIPM Emilia (Centro Italiano per la Promozione della Mediazione) hanno firmato il rinnovo del protocollo cosiddetto Zeus, per ulteriori due anni. Protocollo che ha come finalità quella di prevenire la violenza domestica e di genere e proteggere le vittime. Ma anche prendere in carico il maltrattante affinché lo stesso partecipi ad un percorso di recupero finalizzato ad evitare la recidiva in comportamenti violenti.

Nel corso degli ultimi due anni, grazie a tale protocollo, sono state inviate al CIPM 22 persone ammonite, per l’adesione volontaria al programma di recupero. Di queste soltanto 2 sono state successivamente denunciate per ulteriori episodi di violenza. 

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank