Il PalaBanca diventa centro vaccinale: “In più siamo, prima vinciamo”

La Banca di Piacenza aprirà un Centro vaccinale nel PalaBanca, a disposizione dei propri dipendenti e di quelli delle Aziende clienti.

blank

La Direzione generale della Banca locale ne ha dato comunicazione ai propri dipendenti sia della Sede centrale che delle filiali ed agenzie.

L’Istituto ha peraltro comunicato che, esaurite le vaccinazioni del proprio personale, il Centro sarà a disposizione delle Aziende clienti per la vaccinazione dei loro dipendenti.

“IN PIU’ SIAMO, PRIMA VINCIAMO”: questo è il motto che ispirerà la campagna della Banca e che giustifica la massima possibile estensione di un’iniziativa per la quale la Banca ha espresso il proprio ringraziamento, per la proficua collaborazione, oltre che all’Associazione Bancaria Italiana–ABI, all’Ausl di Piacenza, nonché all’Azienda Gas Sales alla quale l’Istituto ha rivolto un particolare ringraziamento in relazione all’immediata fruibilità della struttura sportiva ed alla sua conversione medica, alla quale ha concorso anche l’Istituto di via Mazzini.

Le informazioni possono essere assunte presso la Banca al numero telefonico 0523-542210, nonché, per email, all’indirizzo Centrovaccinale.PalaBanca@bancadipiacenza.it. Solo informazioni possono essere assunte anche presso tutte le agenzie e filiali della Banca esclusivamente della nostra città e provincia, essendo peraltro escluso che le stesse possano assumere in qualsivoglia forma incarichi gestionali e operativi.

Le vaccinazioni è programmato partano il prossimo martedì mattina per proseguire successivamente con le modalità previste per soddisfare il più possibile le richieste.

La vaccinazione sarà eseguita secondo il quantitativo di vaccini (di norma Pfizer) che saranno resi disponibili dall’Azienda Sanitaria locale.

La Banca ha affidato il servizio sanitario al Centro Medico Rocca (0523-1731383).

Non è escluso che l’Ausl possa in futuro autorizzare la vaccinazione – ora riservata alle aziende – anche ai singoli cittadini.

L’iter procedurale prevede che esso si basi sulla figura dei medici aziendali competenti ai quali le stesse aziende faranno direttamente capo. Le aziende potranno invece concordare con la Banca ogni modalità organizzativa. Al proposito la Banca ha già predisposto e diffonderà un’apposita modulistica sia per le aziende interessate che per i dipendenti che intenderanno utilizzare il servizio vaccinale predisposto.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank