Piacenza Baseball: presentazione Francesco Corsaro

piacenza baseball

SUL MONTE DI LANCIO DEL PIACENZA ARRIVA FRANCESCO CORSARO

Nonostante un presente fatto di allenamenti a singhiozzo, causa le note emergenze sanitarie, il Piacenza Baseball non rallenta la sua campagna rafforzamenti e proprio in queste ore annuncia l’innesto in rosa del lanciatore Francesco Corsaro. Potrebbe essere l’ultimo tassello di un mercato che ci restituisce diversi volti nuovi ma anche importanti conferme. E soprattutto una squadra sulla carta più forte di quella dello scorso anno. Quanto più forte lo dirà il campo e con il benestare delle avversarie che, per inciso, si preannunciano parecchio agguerrite. Intanto i dirigenti biancorossi hanno il morale alto per aver concluso la trattativa che consente a Corsaro di arrivare, con la formula del prestito, dallo Junior Parma.

blank

La carriera di Corsaro, nuovo acquisto in casa Piacenza Baseball

Le prime foto nella sede del club, sfoggiando per l’occasione il nuovo giubbotto della stagione 2020 creato da Macron per la piacentina CMC Service, che ha supportato l’idea per promuovere la sua attività di revisione e vendita di macchine utensili. Il nuovo pitcher a disposizione di Kevin Nieves è parmense, ha 35 anni e vanta una notevole esperienza. Alle spalle una carriera iniziata nello Junior, con l’esordio in A2 a soli 21 anni. Sarà lui uno dei lanciatori partenti nel prossimo campionato. La sua scheda, piuttosto ricca, si apre con quattro stagioni in A2 con lo Junior. Nel 2009 è nella serie maggiore, allora IBL ( Italian Baseball League), a Reggio Emilia.

Le annate successive saranno le più prestigiose. Nel 2010 nella Franchigia del Parma lancia quasi 70 inning in IBL2. Spunta anche 5 presenze di lusso in IBL1 nel Parma che conquista il suo decimo Scudetto. Nel 2011 è solo in IBL1 con i ducali e disputa la Coppa dei Campioni (1 presenza) che Parma perde in finale a Brno (Rep. Ceca) contro San Marino. Il 2011 lo vede ancora in franchigia a Parma in IBL1 e a Collecchio in IBL2. Dal 2013 al 2017 è sempre in Serie A nell’ordine con Crocetta (due stagioni), Sala Baganza e Collecchio (due stagioni) esprimendo medie pgl importanti nei quasi 300 inning lanciati. Nel 2018 ritorna alle origini, scendendo di categoria in B con lo Junior. L’anno scorso regge le sorti della squadra aggrappata fino alla fine alle speranze di una salvezza che arriva ai play-out. La volontà di vestire la divisa del Piacenza ci si augura possa coincidere con l’opportunità di lottare per traguardi più ambiziosi. Corsaro sta già lavorando con il pitching coach Kelvin Monsalve e sarà certamente in campo negli Spring Training che per il Piacenza, virus permettendo, partiranno domenica 8 marzo.     

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank