Piacenza – Pontedera 0-2, esordio amaro per Scazzola

Piacenza - Pontedera
Piacenza 24 WhatsApp

Esordio amaro per Scazzola sulla panchina del Piacenza. Al “Garilli” i biancorossi pagano a caro prezzo due errori individuali di Simonetti e Battistini che di fatto il Pontedera è stato abile a tramutare in reti. Il nuovo tecnico ha confermato in avvio il 3-5-2, inserendo però Cannistrà nella linea difensiva e il nuovo acquisto Suljic a centrocampo con Palma nel ruolo di interno. Davanti Babbi De Respinis. L’ avvio del Piacenza è una partenza razzo: tre corner nell’arco di un minuto. Ma è un fuoco di paglia: all’11’ Simonetti sbaglia il disimpegno e di testa invece di servire Libertazzi finisce per fare un assist a Magrassi che sigla il vantaggio ospite. I locali hanno spesso il pallone tra i piedi, ma le occasioni si contano sulle dita di una mano. Una fiammata di De Respinis, che colpisce la traversa di testa al 45′ chiude un primo tempo sotto tono. Nella ripresa entra Maritato per Babbi. Al 50′ il secondo gol che taglia le gambe al Piacenza: Battistini perde palla e i toscani approfittano con Semprini che sigla il definitivo 2-0. Il lavoro da fare è tanto. Il tempo è pochissimo. Mercoledì alle 17:30 il Piacenza dovrà fare ben altra partita nello scontro diretto di Livorno.

Scazzola: “La strada da fare è tanta, ma dobbiamo affrontarla ritrovando velocemente la serenità” AUDIO

La partita

Secondo tempo

Finisce qui. Pontedera batte Piacenza 2-0 al “Garilli” i biancorossi pagano a caro prezzo due errori individuali.
85′ Esce Semprini entra Benedetti. Ultimi minuti di speranze per il Piacenza che non riesce a riaprire la partita.
68′ Entrano Gonzi e Lamesta, escono Galazzi e Cannistrà. Il Piacenza passa al 4-4-2.
66′ Angolo per il Pontedera, ma la palla termina direttamente sopra la traversa.


62′ Cross di Palma, De Respinis c’arriva ma sbaglia il bersaglio.
60′ Traversone di Palma da sinistra, Sarri esce in presa sicura.
50′ Errore del Piacenza con Battistini che finisce per servire il Pontedera e Semprini la mette sotto il sette.
Inizia la ripresa. Dentro Maritato per Babbi.

Secondo tempo

45′ Finisce un primo tempo non sufficiente per il Piacenza: i biancorossi ottengono tre corner in un minuto dopo l’avvio, ma è un fuoco di paglia. Gli ospiti approfittano di un errore di Simonetti al 11′ e con Magrassi trovano il vantaggio senza aver praticamente mai tirato in porta. L’unica fiammata arriva nel finale di frazione: un cross di Visconti arriva sulla testa di De Respinis che colpisce la traversa.
40′ Calcio di punizione per il Piacenza. Molto defilato sulla destra. Se ne incarica Palma. C’è un colpo di testa ad uscire, poi Cannistrà ci prova al volo: palla abbondantemente sopra la traversa.

31′ Il Piacenza gestisce una rimessa in zona offensiva. La palla finisce tra i piedi di De Respinis che prova a metterla in mezzo, ma Sarri si distende in presa.
30′ Visconti cerca De Respinis, che entra in area di rigore, ma ancora in fuorigioco.
24′ De Respinis fa a sportellate con i due centrali difensivi del Pontedera, ma si allunga il pallone e Sarri fa suo il pallone.
20′ De Respinis scatta in fuorigioco, poi in pallonetto infila in rete, ma il gol viene annullato per fuorigioco: è la terza volta in due partite per l’attaccante del Piacenza.

11′ Errore di Simonetti che appoggia di testa a Libertazzi, ma il disimpegno è troppo corto e Magrassi ringrazia e insacca alle spalle del portiere del Piacenza. Piacenza – Pontedera 0-1
6′ Punizione per il Piacenza, defilato sulla destra. Palma la mette in mezzo, ma con un colpo di testa un difensore spedisce il pallone in rimessa laterale. I biancorossi rimangono in attacco.
2′ Il Piacenza parte fortissimo e batte tre corner nel giro di un minuito, ma gli ospiti sbrogliano in tutte e tre le circostanze.

La formazione del Piacenza

Piacenza: (3-5-2) Libertazzi, Cannistrà, Battistini, Corbari, Suljic tra Palma e Galazzi, Simonetti e Visconti in fascia, davanti De Respinis e Babbi. All. Scazzola
A disposizione: Stucchi, Renolfi, Miceli, Pedone, Scorza, Maio, Maritato, Danielo, Saputo, Lamesta, Breganti e Gonzi

Pontedera (3-5-2): Sarri, Pretato, Benassai, Matteucci, Perretta, Catanese, Caponi, Regoli, Milani, Magrassi, Semprini. All. Maraia
A disposizione: Angeletti, Di Furia, Bardini, Barba, Pruneti, Bisconti, Stanzani, Benedetti, Vaccaro, Giani.

Il pre partita

Radio Sound
blank blank