Punti di vista: “Non uno, ma ben due passi indietro”. L’analisi di Amorini dopo Lecco-Piacenza – AUDIO

punti di vista, piacenza calcio
Piacenza 24 WhatsApp

È scientificamente provato che i “punti di vista” di Andrea Amorini siano la lettura preferita da ogni tifoso del Piacenza calcio

L’analisi dell’esperto di Radio Sound

Non solo uno, ma due passi indietro per questo Piacenza sconfitto a Lecco per 3-1 e ritornato ultimo solitario in classifica. Eppure era iniziata bene con la rete di Morra, in gol al settimo minuto, ma dopo l’occasione del 2-0 sbagliata da Rossetti la squadra ha cominciato ad abbassarsi in maniera strutturale rimettendo in partita i padroni di casa. Il gol dopo due super parate di Rinaldi è diventato scontato, come lo è prenderlo di testa su palla da fermo.

Nella ripresa, dopo il rigorino del Lecco, Rossetti sbaglia un altro gol e Conti colpisce la traversa, ma a livello di gioco la fatica è tanta, con palloni lanciati alla rinfusa. Il terzo gol, sempre di testa, chiude la partita e riporta il Piacenza negli inferi dell’ultima posizione in classifica e con meno certezze rispetto alle ultime uscite.

Unico spiraglio di luce Rinaldi, che ha fatto due parate eccellenti che dimostrano che ha le qualità per diventare un portiere importante per il futuro del campionato.

I punti di vista sul Piacenza calcio in formato video

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank