Torna il duathlon “La Primogenita”, correre all’ombra del Farnese

Torna il duathlon “La Primogenita”, correre all’ombra del Farnese.

Domenica 10 marzo prossimo, torna l’appuntamento con il Duathlon della Primogenita. La bella manifestazione sportiva che si svolge sotto la prestigiosa ombra di Palazzo Farnese in piazza Cittadella.

Per questa quarta edizione si attendono alla partenza circa 150 atleti che percorreranno di corsa le vie del centro piacentino. Da Piazza Cittadella a via Gregorio X a via della Ferma. Poi in bici sulle strade lungo le mura, da via Maculani a via XXI Aprile passando per Porta Borghetto

Anche quest’anno non mancheranno all’appello gli atleti piacentini. Tra questi Tania Molinari, già vincitrice della passata edizione. Insieme a lei anche Michele Pezzati, entrambi in questa stessa gara lo scorso anno si erano laureati campioni provinciali di specialità.

La competizione sportiva ha sempre suscitato un ottimo gradimento fra i partecipanti che durante la gara possono ammirare e scoprire la città.

L’organizzazione

L’organizzazione della manifestazione come sempre sarà a cura del Piacenza Sport, capitanato dall’innarestabile presidente Stefano Bettini. Bettini solo due settimane fa ha dato vita a Maleo (LO) ad un’altra importante gara. Competizione valida come tappa del circuito Duathlon Cross nazionale e selezione degli atleti in vista del mondiale. In questa occasione ancora una volta ha ben figurato Tania Molinari conquistando il secondo posto assoluto nella gara femminile. Differentemente dalle scorse edizioni il percorso gara ha attraversato il giardino del Castello di Maleo, eccezionalmente aperto per l’occasione. La gara era intitolata alla memoria di Aaron Bertoncini. Si tratta dell’atleta Junior che militava nelle fila del Piacenza Triathlon. Tragicamente scomparso a causa di un incidente stradale poco prima della sua prima convocazione proprio nella nazionale di Duathlon Cross.

Il Duathlon della Primogenita a Piacenza avrà inizio domenica mattina a partire dalle ore 12,30 per l’inizio della gara femminile. Alle 14,00 quella maschile.

La premiazione sarà nella palestra Mazzini alle ore 16,30