A Piacenza Expo “Armi&Bagagli” il 16 e 17 marzo -AUDIO

“Armi&Bagagli” il 16 e 17 marzo
Piacenza 24 WhatsApp

Si avvicina il traguardo del ventennale per “Armi&Bagagli”, il mercato internazionale della Rievocazione Storica che, il 16 e 17 marzo 2024, riempirà i padiglioni di Piacenza Expo di uomini e donne provenienti da tutte le epoche passate e da un po’ tutti i Paesi d’Europa. Un giubileo che si preannuncia già ora ricco di novità e iniziative straordinarie: anche in questa ventesima edizione di visitatori si potranno trovare immersi in un vero e proprio viaggio nel tempo, alla scoperta di abiti, armature, attrezzi da lavoro, antichi mestieri e sapori, suoni, divertimenti dall’antichità all’epoca moderna.

Audio intervista Cesare Rusalen di Estrela Comunicazione

Armi e bagagli negli anni è diventata la più importante occasione per la rievocazione storica in Europa – racconta Cesare Rusalen di Estrela Fiere- nonostante il covid i numeri sono tornati di nuovo al periodo pre pandemia, ci sono buoni segnali di ripresa perchè gli espositori esteri stanno tornando, tra gli espositori segnaliamo anche un gradito ritorno da Kiev.

Un mercato di rievocazione storica

Un Mercato di rievocazione storica che raccoglie migliaia di appassionati dei diversi periodi storici – spiega Rusalen – a Piacenza Expo sarà possibile tutto quello che serve:elmi, vestiti, spade, fucili ad avancarica, scarpe speciali, spade, scudi. Qui si radunano un gruppo di appassionati che arriva da tutta Italia e dall’estero”.

Il Presidente di Piacenza Expo Giuseppe Cavalli

“Venti edizioni in continua crescita – ha commentato il Presidente di Piacenza Expo, Giuseppe
Cavalli – che hanno fatto di Armi & Bagagli la più importante fiera europea dedicata alla
rievocazione storica. Un evento fieristico di nicchia, sempre molto atteso e molto partecipato, che
conferma la vocazione per le fiere specialistiche di Piacenza Expo. Dall’inizio dell’anno, tra
allestitori, espositori e visitatori le nostre fiere hanno registrato circa 80.000 presenze, un dato che
evidenzia l’indotto creato da Piacenza Expo a favore del territorio e che conferma anche la nostra
capacità di fare marketing territoriale in sinergia con gli enti e le istituzioni preposte. Armi & Bagagli,
grazie anche alle sue fiere collaterali, farà ulteriormente lievitare questo dato confermandosi come
una manifestazione più seguite e partecipate”.

“Armi&Bagagli” il 16 e 17 marzo

“Stiamo ancora vivendo un momento di ansia e di incertezza” – esordisce Cesare Rusalen di Estrela Fiere, co-organizzatore dell’evento – “dove passato prossimo e remoto si fondono con un presente dove non abbiamo ancora i conflitti in essere, non solo in Ucraina, tant’è che alcuni nostri espositori sono ancora bloccati all’interno dei rispettivi confini e non possono partecipare alla fiera”.

“Nonostante questo” – ha proseguito Massimo Andreoli di Wavents, altro co-organizzatore – “siamo e rimaniamo comunque entusiasti, anche grazie ai numeri registrati nel 2023 nelle nostre fiere e manifestazioni storiche, dove forte è stato il segnale di rinascita e la volontà di guardare al futuro, pur immergendosi nel passato, con grande ottimismo”.

Inoltre, domenica 17 marzo, alle ore 13.30, in apertura dell’assemblea annuale della CERS Italia, nell’Auditorium di Piacenza Expo il Presidente della Commissione Cultura della Camera dei Deputati, On. Federico Mollicone, interverrà per portare la notizia della legge approvata sulla Rievocazione Storica che dovrà fare solo il passaggio formale in Senato.

A rimarcare la sensazione di entusiasmo che aleggia tra gli espositori di “Armi&Bagagli” vi è anche la sempre maggiore partecipazione di professionisti dello spettacolo storico e itinerante, che danno vita a un vero e proprio festival coordinato dal Direttore Artistico di Wavents Gabriele Bonvicini, andandosi ad aggiungere agli oltre 350 espositori italiani e stranieri pronti a soddisfare la domanda di appassionati e professionisti verso l’artigianato storico, l’arcieria, il sofair, il collezionismo militare, l’enogastronomia tradizionale.

In contemporanea, infatti, al mercato vero e proprio della rievocazione storica, con artigiani per tutte le epoche, si uniranno giullari, musici, teatranti, giocolieri, trampolieri nonché un’intera area riservata all’enogastronomia storica e tradizionale.

Confermate tutte le fiere in contemporanea

Expo Arc, fiera dedicata al mondo dell’arco in tutte le sue espressioni e declinazioni sportive, culturali, artigianali, didattiche, storiche e venatorie
Softair Fair, una grande manifestazione dedicata al mondo del Soft Air in tutte le sue componenti.
Piacenza Militaria, storica mostra mercato di collezionismo militare; presenti anche editori del settore, tra cui l’Ufficio Storico dello S.M.E.
I Coltelli, mostra mercato di coltelleria artigianale e tecnica.

Info e contatti

PIACENZA EXPO Loc. Le Mose S. Statale 10 per Cremona – 29100 Piacenza – Tel.0523-602711 Apertura al pubblico: sabato: 10:00 – 19:00 – domenica: 10:00 – 18:00. Apertura biglietterie: 09:30. Ingresso unico per tutte le iniziative: intero € 12,00, ridotto fino a 14 anni e web € 10,00, gratuito fino a 12 anni. Non è necessaria alcuna prenotazione e i biglietti si acquistano direttamente alle biglietterie dell’ente fiera o presso la biglietteria online (prevendita solo per i biglietti interi).

Iscriviti per rimanere sintonizzato!

Radio Sound
blank blank