Assigeco Piacenza, Salieri: “Bergamo esperta e profonda”

assigeco piacenza

“Mi aspetto da tutti i ragazzi un passo in avanti e la conferma dei buoni spunti che abbiamo rilevato contro Treviglio”. Così coach Stefano Salieri inquadra il secondo impegno di Supercoppa Centenario che domenica (palla a due alle ore 18 al PalaBanca) opporrà l’Assigeco Piacenza alla Withu Bergamo.

Radio Sound blank blank blank blank

“Manca un mese all’inizio del nostro campionato e quello che vorrei vedere è un miglioramento nella fluidità del gioco. Mi piacerebbe che tutti fossero maggiormente coinvolti durante tutto l’arco della partita e non solo a sprazzi”.

Nella prima giornata di Supercoppa la Withu Bergamo ha ceduto il passo all’Urania Milano. Ecco come il tecnico biancorossoblu fotografa i prossimi avversari.

“Si tratta di una squadra con caratteristiche opposte alla Treviglio che abbiamo incontrato domenica scorsa. Hanno un peso importante sotto canestro con un uomo di esperienza come Easley e due giocatori di sicuro affidamento come Masciadri e Pullazi. Sarà quindi un ulteriore banco di prova per tutto il gruppo e non solo per il reparto lunghi, oltre che l’occasione per dare minuti di gioco ai giovani che possono diventare importanti nel nostro contesto. Li vedo in costante crescita durante gli allenamenti e affrontare una squadra esperta e profonda come Bergamo sarà anche per loro una buona occasione per migliorare”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank