Controllo del territorio, servizi mirati in vista delle festività: nel mese di novembre 13 denunce e un arresto, oltre 68 grammi di droga sequestrati

Armato di coltelli

Proseguono, anche in vista delle prossime festività natalizie, i servizi straordinari di prevenzione e controllo del territorio, disposti dal Prefetto Daniela Lupo d’intesa con in vertici provinciali delle Forze di Polizia in sede di Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, con l’utilizzo delle pattuglie appiedate, in tutte le aree attualmente più sensibili, volti tra gli altri alla prevenzione e contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, alla violenza sulle donne, alle condotte di guida a rischio, nonché alle varie forme di mala-movida e abusivismo, anche commerciale.

blank

Nel mese di novembre, le Forze dell’Ordine hanno posto in essere 32 servizi straordinari che hanno riguardato in particolare nel Capoluogo la zona di Piazza Cavalli, del Pubblico Passeggio, del corso Vittorio Emanuele-Quartiere Santa Teresa/Galleria Coin, dei Giardini Margherita, dei Giardini Santa Franca, della Stazione Ferroviaria, di Largo Erfurt, di via Emilia Pavese, in provincia i comuni di Castel San Giovanni, Rottofreno e Fiorenzuola d’Arda.

Sono stati effettuati 1.376 controlli nei confronti di persone sottoposte ad obblighi giudiziari, segnalate 40 persone alla Prefettura ai sensi dell’art. 75 dpr 309/90 per uso personale di sostanze stupefacenti, denunciate 13 all’Autorità Giudiziaria ai sensi dell’art. 73 dpr 309/90, con un arrestato ai sensi della medesima disposizione, nonché sequestrati 68,62 grammi di sostanze stupefacenti.

Con riferimento alle violazioni del Codice della Strada, sono state accertate 178 infrazioni, di cui 57 per eccesso di velocità, sono state ritirate 22 patenti e 10 carte di circolazione, sequestrati 14 veicoli e disposti 7 fermi.

blank

Complessivamente a partire dallo scorso mese di giugno attraverso i mirati predetti servizi è stato possibile operare: 8.776 controlli sui soggetti sottoposti a obblighi giudiziari, il sequestro di gr. 122,9 di marijuana, gr. 404 di hashish, gr. 8,6 di cocaina, gr. 0,06 di eroina, 4 spinelli, 8 piante di marijuana e 10 allucinogeni; la segnalazione di 135 persone ex art. 75 d.P.R. 309/1990; la denuncia rispettivamente di n. 34 persone ex art. 73 d.P.R. 309/1990 (traffico di sostanze stupefacenti) e di 5 persone ex art. 74 d.P.R. 309/1990 (associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti.

Di seguito a quanto concordato nella seduta del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica del 16 novembre u.s., allargata alla presenza delle associazioni di categoria del commercio, un rappresentante della Questura ha incontrato le predette categorie in un’ottica di collaborazione di sicurezza partecipata.

Il prossimo 7 e 13 dicembre si terranno nuove sedute del Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica per il monitoraggio dell’andamento dei controlli, allargate nel secondo caso alla presenza dei sindaci dei comuni di Piacenza, Castel San Giovanni, Fiorenzuola e Rottofreno.

Proseguono altresì i controlli straordinari concordati nell’ambito dell’Osservatorio per la Sicurezza nei Luoghi di Lavoro, da parte degli enti ispettivi ITL, INPS, AUSL e INAIL, aggiuntivi rispetto a quelli svolti dai predetti enti nell’ambito delle rispettive competenze istituzionali.

blank

Di seguito i risultati conseguiti a partire dall’inizio dell’anno 2022:

blank

Con riferimento al dato relativo al settore dell’edilizia, si precisa che si tratta del numero di cantieri ispezionati presso i quali possono operare anche più ditte. Sono stati accertati complessivamente n. 154 lavoratori irregolari nei settori attenzionati e n. 43 lavoratori sommersi. Nell’ambito di tale attività, l’ITL ha accertato altresì l’evasione dell’importo complessivo di € 1.157.278.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank