Gas Sales Piacenza, Bernardi: “Fermare il campionato sarebbe controproducente” – AUDIO

lorenzo bernardi, gas sales piacenza

Nuova settimana di lavoro per Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza agli ordini di coach Lorenzo Bernardi.

Radio Sound blank blank blank blank

Dopo lo slittamento della gara in programma domenica 8 novembre a Verona, i biancorossi si sono ritrovati in palestra per proseguire il programma di lavoro e preparare al meglio la prossima sfida valida per la decima giornata di campionato di SuperLega Credem Banca.

Sabato 14 novembre alle ore 19.30 (ad oggi Diretta Eleven Sports) Clevenot e compagni affronteranno tra le mura amiche del PalaBanca di Piacenza la formazione brianzola di Vero Volley Monza guidata da mister Massimo Eccheli.

Le due squadre si sono già affrontate nella passata stagione: all’andata ad avere la meglio, dopo un tie break combattuto, sono stati i piacentini mentre al ritorno la vittoria è andata ai monzesi. La partita disputata al PalaBanca però rimarrà storica, in quanto proprio in quell’occasione Alessandro Fei ha abbattuto il record di punti in campionato appartenuto fino a quel momento a Hristo Zlatanov.

Ad analizzare il buon momento che la squadra piacentina sta attraversando è Davide Candellaro alla sua prima stagione in biancorosso

“Abbiamo avuto un tempo di assestamento alla metodologia di lavoro, al nuovo modo di vedere la settimana in termini di sedute in palestra, al modo in cui vengono vissuti e preparati gli allenamenti. Queste settimane ci sono servite quindi per adattarci e in questo momento stiamo via via migliorando. Anche tra di noi ci siamo confrontati sulla condizione: ci sentiamo molto bene e siamo pronti a scendere in campo. Purtroppo non sono riuscito a vivere Piacenza città come speravo a causa della situazione nazionale mentre con i compagni mi trovo molto bene, in palestra si sta bene e stiamo lavorando tutti al meglio”.

Il centrale veneto si sofferma anche sulla reazione dimostrata dalla squadra in alcuni momenti più  complicati dei match passati

“Abbiamo dimostrato di sapere reagire nei momenti di difficoltà, quello che è importante ora è passare al livello successivo, ossia non possiamo permetterci cali di tensione e andare in difficoltà e poi dover recuperare. Ovviamente nell’arco di una partita può capitare ma bisogna tenere presente che più si va avanti più il livello si alza e rientrare sarà sempre più difficile”.

L’intervista completa a Lorenzo Bernardi, coach della Gas Sales Piacenza

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank