Volley – Esordio sul velluto per la Gas Sales Piacenza: 3-0 a Padova – AUDIO

gas sales piacenza
Piacenza 24 WhatsApp

Inizia con la marcia giusta il viaggio in campionato di Gas Sales Piacenza che al PalabancaSport batte la Pallavolo Padova per 3-0 (25-21, 25-19, 25-16) nella prima giornata di Superlega Credem Banca. Il sestetto di coach Andrea Anastasi ha saputo distendersi nell’arco dei tre parziali, capitalizzando al meglio sia i colpi dei propri interpreti che gli errori degli avversari.

Capitan Brizard ha distribuito in maniera equilibrata il gioco sui suoi compagni, che a turno si sono ritagliati ciascuno il proprio momento “on fire” in attacco (52% complessivo), mentre Padova ha pagato una serie di errori nelle fasi cruciali dei set (27 offensivi e 16 battute sbagliate) che hanno ulteriormente dato strada ai biancorossi.

Anche la seconda linea di Piacenza ha tenuto bene (62% complessiva, Lucarelli 71%), così come il servizio (8 ace a 5) ed il muro (5-3) hanno dato un buon contributo per la vittoria finale, che non è mai stata in discussione per i padroni di casa.

Le parole di coach Anastasi ai microfoni di Radio Sound

La cronaca di Gas Sales Piacenza-Padova

Titolari Piacenza: Simon, Alonso, Lucarelli, Romanò, Recine, Ricci, Scanferla (libero).

Titolari Padova: Gardini, Falaschi, Truocchio, Cardenas, Plak, Garcia, Zenger (libero).

Primo set

Bella schiacciata di Recine che porta Piacenza sul 5-4. Fallo di Truocchio dalla battuta: 8-6 Piacenza. Ancora Recine con una schiacciata che porta il parziale sul 10-6 per Piacenza. Primo punto per Simon: 11-8 Piacenza. Lucarelli dalla sinistra schiaccia e porta il parziale sul 14-9 per Piacenza. Primo cambio per Padova che fa entrare Guzzo al posto di Plak. Secondo time out chiamato da coach Cuttini sul parziale di 16-10 per Piacenza.

Gran muro di Romanò che porta il parziale sul 17-11. Brutta battuta per Guzzo che regala il punto del 19-13 a Piacenza. Buon attacco di Cardenas che accorcia le distanze e porta la formazione Padovana sul 22-16 . Ancora Cardenas: 22-19 al PalaBanca. Accorcia ancora Padova con Crosato: 23-20 Piacenza. Punto Piacenza portato da una schiacciata del solito Simon: 24-20. Piacenza vince il primo set con una murata importante: 25-21.

Secondo set

Piacenza in vantaggio grazie ad un muro di Romanò: 3-2 . La formazione Padovana accorcia grazie ad una schiacciata di Garcia che porta il risultato sul 4-3. Piacenza riprende il doppio vantaggio: 6-4 Piacenza con Recine show. Ace di Lucarelli, la Gas Sales vola 8-4. Buon punto preso da Padova con una schiacciata da parte di Garcia: 9-6. Errore in battuta di Recine che permette a Padova di accorciare sul risultato di 10 -8.

Padova a punto con una buona schiacciata di Gardini che porta il parziale sul 13-11. Ancora Lucarelli che dopo il time out chiamato da coach Anastasi porta Piacenza sul 14-12. Muro-fuori di Cardenas, Padova torna a -1. Primo tempo di Simon che aumenta il vantaggio di Piacenza sul risultato di 19-15. Invasione di Padova che avvicina Piacenza alla conquista del secondo set portando il parziale sul 21-17. Dopo una serie di scambi spettacolari sbaglia Cardenas e Piacenza conquista il secondo set: 25-19.

Terzo set

Parte ancora bene Piacenza che si trova sul parziale di 6-4 grazie ad un ace del solito Romanò. Fuga Piacenza: 8-4 al PalaBanca. Accorcia Padova portandosi a meno tre per un fallo di Lucarelli: 10-8. Grande ace di Simon con una gran botta che lascia immobile la difesa di Padova: 12-7. Sbaglia il neo entrato Desmet che permette alla formazione Piacentina di allungare sul 14-7. Incredibile Simon che confeziona un altro ace e porta Piacenza sul 15-8.

Muro di Romanò, Gas Sales scappa sul 20-10. Ancora Romanò che con un ottima schiacciata porta Piacenza a meno 3 dalla vittoria del match: 22-13. Sempre Romanò: 24-15 per Piacenza. Errore di Garcia che permette a Piacenza di portare a casa la prima vittoria in Superlega .

Radio Sound
blank blank