Play Off serie B, la Canottieri Ongina è pronta alla prima sfida contro la Geetit Bologna

canottieri ongina

Domani (sabato) alle 18 a Monticelli match d’andata della terza e penultima fase del cammino verso l’A3. Rientra lo schiacciatore Alessio Perodi

blank

E’ nuovamente tempo di sfide avvincenti per la Canottieri Ongina, formazione piacentina grande protagonista nei play off di serie B maschile che si stanno avvicinando al momento-clou. Domani (sabato) alle 18 al palazzetto di Monticelli d’Ongina la formazione allenata da Mauro Bartolomeo affronterà la Geetit Bologna nel match d’andata della terza e penultima fase, mentre il ritorno si giocherà sabato 5 giugno alle 20,30 in terra felsinea.

La squadra giallonera – arrivata alla post-season con il secondo posto nel girone E1- è reduce dall’impresa di Forlì,dove domenica scorsa ha rimontato l’1-3 casalingo piegando 3-1 e poi aggiudicandosi il golden set contro la quotata Querzoli. Una rimonta di cuore e di testa che ha permesso a De Biasi e compagni di alimentare il sogno, iniziato con il doppio successo contro Sassuolo.

L’avversario

La Geetit Bologna è arrivata alla terza fase superando prima Parma e poi Mirandola ed è allenata da Andrea Asta, al secondo anno sulla panchina felsinea. A sua disposizione un roster di qualità, dove spiccano individualità note in categoria: la diagonale palleggiatore-opposto è composta dal regista Govoni (anche ex Mirandola) e dal potente opposto Spagnol. Al centro, invece, spicca l’esperienza di Marco Spiga (classe 1987, ex A2 con Zinella e Mantova), mentre in banda un punto di riferimento è Federigo Del Campo, già in A2 e in A3 con Santa Croce e Parella Torino.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank