Rugby, Serie B – I placcaggi di Bilal fermano Bergamo e Piacenza torna alla vittoria – AUDIO

piacenza rugby
Piacenza 24 WhatsApp

Al Beltrametti torna di scena la sfida con il Bergamo, ed anche questa volta la vittoria sorride alla squadra biancorossa. Il quindici piacentino si presenta all’appuntamento con l’infermeria affollata, ma i sostituti ben figurano davanti al proprio pubblico.

Il tallonatore Matteo Alberti al termine del match

La cronaca

Calcio di inizio ad appannaggio della squadra ospite, palla recuperata da Bonatti che entra in percussione, il sostegno tarda ad arrivare, il pallone viene trattenuto e l’arbitro fischia la punizione ai bergamaschi che vanno subito per i pali e portano a casa i primi tre punti dalla piazzola (0-3). Sono i classici punti degli spogliatoi: la squadra non fa a tempo ad entrare in campo e già si trova a rincorrere il risultato.

Ma il Piacenza di quest’oggi ha ben chiaro che l’obiettivo è vincere e non si lascia intimidire. Il gioco riprende e subito i piacentini conquistano terreno, pressano la difesa bergamasca, si impossessano dell’ovale, Negrello apre velocemente alla linea arretrata e Bertorello si proietta in meta. L’arbitro si consulta brevemente con il suo collaboratore ed alla fine assegna la meta. Negrello trasforma da posizione non facile. Al 3’ minuto Piacenza in vantaggio per 7 a 3. Al 13’ i biancorossi vanno ancora al bersaglio grosso: questa volta è Sardo a finalizzare la bella azione dei trequarti piacentini con Bertorello in evidenza nel perforare la difesa del Bergamo. Negrello si ripete dalla piazzola (14-3).

Il Piacenza è padrone del campo e staziona stabilmente nella metà campo avversaria costringendo Bergamo ad una difesa spessa fallosa. Da uno di questi falli, al 19’, nasce il primo di una lunga serie di piazzati (alla fine della partita se ne conteranno cinque messi a segno da Negrello con una percentuale del 100%) che porteranno il giocatore a conquistare meritatamente il titolo di migliore in campo. I biancorossi allungano (17-3). Al 25’ il Bergamo muove bene la palla risale il campo velocemente e complice una difesa morbida dei piacentini, segna sotto i pali (17-10).

Il palcoscenico nel resto del quarto di gioco è tutto per Negrello che in tre occasioni, ai minuti 28’, 32’ e 39’ si fa sentire dalla piazzola e porta i padroni di casa in vantaggio con il parziale di 26 a 10.

Secondo tempo

Sulla seconda frazione di gioco aleggiano ancora le ombre di quanto successo nei due incontri precedenti, quando i biancorossi hanno ceduto, gioco, campo e risultato agli avversari; questa volta però il Piacenza riesce ad arginare il ritorno dei bergamaschi, forse anche grazie all’ampio uso della panchina che porta in campo forze fresche.

Le marcature si aprono al 43’ quando, dopo una prolungata azione di attacco, arriva la seconda meta bergamasca nonostante un Bilal in bella evidenza sui placcaggi (26-17). Da qui in poi comincia lo show difensivo di Bilal che esalta il pubblico del Beltrametti con placcaggi decisi e spesso decisivi nel risolvere pericolose azioni d’attacco bergamasche a favore dei biancorossi.

Il gioco procede su questa falsariga, Bergamo impegnata a recuperare il punteggio, Piacenza ad arginare le folate offensive, e Bilal a placcare tutto quello che gli passa vicino, imitato da Viani autore di un placcaggio stroncante sull’avversario lanciato a meta. Al 57’ ancora una perfetta prova balistica di Negrello che dalla piazzola centra i pali (29-17). In chiusura di partita, all’80’, terza meta bergamasca che fa guadagnare agli orobici il punto difensivo (29-24).

PIACENZA RUGBY–RUGBY BERGAMO 29-24

PIACENZA RUGBY: Castagnoli, Bertorello, Viani (29’st Misseroni), Zampedri (17’st Trabacchi L.), Gomez (10’st Baccioc chi), Sardo, Negrello, Bonaƫ (1’st Bat Ɵni), Bilal, Croƫ, Roda (5’st Bertelli), Casali A., Codazzi (26’st Benkhaled), Alberti M. (1’st Baccalini), Alberti A. All: Grangetto

Marcatori: 1’ cp Orlandi (0-3); 4’ mt Bertorello tr Negrello (7-3); 16’ mt Sardo tr Negrello (14-3); 18’ cp Negrello (17-3); 25’ mt Spilotros tr Orlandi (17-10); 29’cp Negrello (20-10); 32’ cp Negrello (23-10); 38’ cp Negrello (26-10); secondo tempo: 5’ mt Nembrini tr Orlandi (26-17); 19’ cp Negrello (29-17); 41’ mt Farina tr Orlandi (29-24).

Iscriviti per rimanere sintonizzato!

Radio Sound
blank blank