Violenta rissa al Tuxedo, identificati i presunti aggressori. I tre campani forniscono un’altra versione dei fatti

Ciclista travolto da un furgone, il conducente non si ferma a prestare soccorso

Violenta rissa al Tuxedo, parlano i presunti aggressori. I tre campani forniscono un’altra versione dei fatti.

I coinvolti nell’episodio sono stati identificati dai Carabinieri dopo aver visionato le videocamere e sentito le testimonianze dei clienti del locale.

blank

I tre presunti aggressori hanno raccontato la loro versione al quotidiano “Il Mattino”. Secondo i campani non sarebbe stato il mancato uso delle mascherine il motivo dello scontro, ma presunte provocazioni.

Secondo i titolari del pub invece i tre sarebbero stati allontanati dal locale per essersi rifiutati di rispettare le norme di sicurezza anti Covid. Poi i tre sarebbero ritornati aggredendo il proprietario del Tuxedo, il figlio e alcuni clienti devastando parte del locale.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank