Alessandria – Piacenza, la sfida tra due squadre “ferite”

Alessandria - Piacenza

Due passi avanti e uno indietro. Non è l’inizio di un’antica filastrocca, ma il percorso delle ultime tre gare del Piacenza Calcio che dopo le brillanti prove con Lecco e Renate si è bruscamente fermato in casa, battuto dalla Pro Patria con un 3-0 decisamente troppo severo. Non è la sconfitta a preoccupare: ci può stare che una squadra che punta a salvarsi abbia qualche passaggio a vuoto, ma la prestazione dei biancorossi, nemmeno paragonabile a quella delle ultime uscite. In questi casi è un bene rigiocare subito, ed è esattamente quello che accadrà al Piacenza. Alle ore 17:30 di domenica i ragazzi di Manzo sfideranno i Grigi dell’Alessandria

Segui Alessandria – Piacenza su RADIO SOUND con STADIO SOUND, la trasmissione dello sport piacentino

In panchina torna Manzo, ma tra i biancorossi ci sono due positivi

Radio Sound blank blank blank blank

Dopo due tamponi negativi finalmente Vincenzo Manzo potrà dirigere la squadra dal campo. Un bel sollievo per il mister che da tempo poteva dare indicazioni solo da casa per via tecnologica, a causa della positività al virus. Ma i conti tra Piacenza e il Covid 19 non sono affatto chiusi. Ci sono due nuovi positivi in casa biancorossa, uno di loro è un calciatore. I due sono ovviamente già in isolamento, secondo i protocolli in vigore.

Slitta l’orario della partita

Le nuove positività impongono un nuovo giro di controlli che sarà effettuato nella giornata di domenica. Per questo motivo anche questa gara subirà una variazione d’orario, e non è certo una novità in questa stagione.
Anziché alle 15:00 il fischio d’inizio sarà alle 17:30
Di seguito il comunicato ufficiale del club

Piacenza, 14 novembre 2020

Preso atto dell’istanza presentata dalla Società Piacenza ai sensi delle disposizioni di cui al Com. Uff. n. 54/L del 6 ottobre 2020, la Lega dispone che la gara Alessandria-Piacenza, in programma domenica 15 novembre 2020, Stadio “G. Moccagatta”, Alessandria, abbia inizio alle ore 17.30, anziché alle ore 15.00.

Pubblicato in Firenze il 14 novembre 2020 – IL PRESIDENTE Francesco Ghirelli

Ufficio Stampa Piacenza Calcio 1919

Una battaglia tra due squadre ferite

L’umore non è dei migliori in nessuna delle due fazioni. Nessun allarmismo, sia chiaro, in casa piacentina, ma tanta voglia di ritornare immediatamente sui binari del bel gioco che fa parte del dna di questo nuovo gruppo. Anche i Grigi si leccano le ferite. Gli uomini di Angelo Gregucci dopo tre vittorie consecutive sono stati sconfitti senza repliche a Gorgonzola dall’Albinoleffe e vorranno immediatamente tornare a vincere per riavvicinarsi alla parte alta della classifica.

Alessandria, una squadra che ha trovato il suo assetto

L’inizio del campionato dei piemontesi è stato tutt’altro che idilliaco: una sola vittoria nelle prime sei partite di campionato. Poi i Grigi hanno trovato il loro equilibrio. Spesso in campo con il 3-5-2, ma all’occorrenza li abbiamo visti anche con il 3-4-2-1. Il punto di forza di questa squadra è senz’altro la fase realizzativa. Con 15 gol segnati l’Alessandria vanta il secondo miglior attacco del girone A, meglio ha fatto solamente il Livorno con 16. Il miglior marcatore della formazione è una vecchia conoscenza del calcio piacentino, ossia Simone Corazza con 4 centri (biancorosso dal 2017 al 2019 con 36 presenze e 10 reti in campionato), seguito a ruota da Eusepi con 3. Di contro la fase difensiva concede qualcosa agli avversari ed è lì che il Piacenza dovrà dire la sua.

Alessandria e Piacenza mai un pari senza reti negli ultimi 9 anni

Dal 2011 ad oggi le due squadre si sono affrontate ben 8 volte e non è mai finita a reti bianche, anzi…nel recente passato questa sfida ha spesso riservato vittorie roboanti da una parte e dall’altra. L’Alessandria nel novembre 2017 ci castigò con un 4-0 al “Garilli” in Coppa Italia, ma anche il Piacenza ha fatto la voce grossa più volte, vinse in Piemonte per 3-0 nel dicembre del 2011 ed il 30 marzo del 2019 in campionato, questa volta al “Garilli” si impose con un nettissimo 4-0 con gol di Bertoncini, Ferrani, Terrani e Porcari…insomma una gara che ha sempre riservato grandi emozioni, nel bene e nel male.

Il turno di campionato, 11A giornata della Serie C girone A

Sabato 14 novembre
Livorno – Carrarese

Domenica 15 novembre
Novara – Renate ore 14:30
Alessandria – Piacenza ore 15:00
Giana – Pontedera ore 15:00
Grosseto – Lecco ore 15:00
Pro Patria – Albinoleffe ore 15:00
Pro Sesto – Lucchese ore 15:00
Pistoiese – Olbia ore 16:30
Como – Pro Vercelli ore 17:30

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank