Vagava in piena notte, cane salvato dai Metronotte e riconsegnato ai padroni grazie al microchip

Piacenza 24 WhatsApp

Vagava in piena notte, cane salvato dai Metronotte e riconsegnato ai padroni grazie al microchip.

Domenica, dopo mezzanotte, nel centro di Somaglia vagava solitario e sperduto un cane bianco e nero.

La guardia di Metronotte Vigilanza in servizio nella zona, lo ha avvicinato e preso in macchina con se, mentre avvertiva la Centrale Operativa del ritrovamento.

Tramite i Carabinieri è intervenuto il personale del Canile di Lodi, che verificato il microchip, è stato in grado di risalire ai proprietari.

La famiglia, residente a Somaglia, è stata avvertita. Prima dell’alba il cane era di nuovo nella sua cuccia.

Radio Sound
blank blank