Colpo esterno della Conad Alsenese che fa bottino pieno contro la temibile Cbl Costa Volpino

conad alsenese
Radio Sound
Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza.

Volley Serie B1 femminile, girone A: colpo esterno della Conad Alsenese che fa bottino pieno contro la temibile Cbl Costa Volpino.

Bella affermazione esterna della Conad Alsenese che, nel corso della quindicesima giornata (seconda di ritorno), sbanca Costa Volpino battendo la Cbl per 0-3 (23-25, 21-25, 22-25) salendo a quota 22 sempre in sesta posizione.

Le ragazze dei tecnici Simone Mazza e Giacomo Rigoni grazie ad una prova solida hanno trovato il pronto riscatto, dopo il capitombolo della settimana scorsa con Albese, in casa di una formazione forte come quella bergamasca (che resta quarta a 23 punti) che all’andata aveva dominato.

Il prossimo impegno della Conad Alsenese sarà sabato 22 febbraio in casa contro l’Arredo Frigo Makhymo Acqui Terme, ottava a quota 20.

La partita

La trasferta a Costa Volpino evoca dolci ricordi alla Conad Alsenese che l’anno scorso in B2 era uscita dal PalaCbl con un successo al tie-break ma da allora tante cose sono cambiate, non solo la categoria. Per le gialloblu c’è voglia di riscattare la secca sconfitta dell’andata e quella di sette giorni fa contro Albese, per le bergamasche invece l’obiettivo è quello di riavvicinare la zona playoff come qualche settimana fa. Mister Simone Mazza ripropone il sestetto dello scorso turno (sempre fuori l’indisponibile Fanzini) con Lancini in regia in diagonale a Visintini, Tosi-Marcone in posto quattro, Dall’Acqua-Fava al centro e Pastrenge libero, mentre coach Simone Gandini schiera Dell’Orto al palleggio, Garavaglia opposto, Giacomel-De Stefani in banda, Bertolini-Aliberti centrali e Locatelli libero.

L’avvio di partita è tutta per la Conad che parte subito in vantaggio, per quasi tutto il set, salvo un momento di equilibrio sul 7-7. Tosi e Marcone sono ispirate e guidano la loro squadra (12-18) che però sul finale si inceppa riconcedendo il pari alla Cbl (20-20). Un attacco di Marcone chiude il fotofinish sul 23-25.

Nella seconda frazione i punteggi si alternano con vantaggi e contro-sorpassi (2-4, 8-6, 11-12), poi un ace di Visintini consegna un buon break alle ospiti (15-19) che lo sapranno gestire fino alla fine nonostante Bertolini riporti sotto le sue (20-21). Un muro di Tosi su Aliberti fissa il 21-25.

Nel terzo set si assiste ad una partita nella partita. La Conad è decisa per fare bottino pieno (3-8) ma la Cbl non ci sta e piazza un parziale mortifero grazie ad una incredibile turno al servizio di una scatenata Aliberti (5 ace su 7 battute) che la porta sul 15-10. L’Alsenese accusa il colpo ma non crolla e riesce piano piano a risalire fin quando Visintini ritrova il vantaggio sul 19-20. Nell’intenso finale punto a punto, dove Costa Volpino conduce 22-21, le gialloblu sbagliano meno e un muro di Fava su Giacomel decreta il 22-25 per lo 0-3 conclusivo.

CBL COSTA VOLPINO-CONAD ALSENESE 0-3

Cbl Costa Volpino: Dell’Orto, Garavaglia 9, Giacomel 10, Bertolini 4, Aliberti 15, De Stefani 4, Locatelli (L); Pacchiotti (L), Pedersoli 2, Signorelli 1, Bonomi, Teli 7. N.e.: Martino, Pezzoli. All. Simone Gandini, v.all. Daniele Ravelli.

Conad Alsenese: Dall’Acqua 7, Visintini 15, Lancini, Tosi 11, Fava 6, Marcone 11, Pastrenge (L); Candio. N.e.: Amasanti, Fanzini, Visconti, Frigeri, Rovellini. All. Simone Mazza, v.all. Giacomo Rigoni.

Ace: Cbl 2, Conad 11. Muri: Cbl 3, Conad 9. Attacco: Cbl 29%, Conad 32%. Ricezione: Cbl 61%, Conad 55%.

Arbitri: Enrico Virgillito, Marco Gambarotto.

Durata set: 31′, 28′, 29′. Totale: 1h28′.