Contagi ancora in calo, vaccinato il 36% dei piacentini: “Normalizzazione? Dovremo aspettare la fine dell’estate” – AUDIO

Coronavirus decessi Piacenza

Prosegue la campagna vaccinale a Piacenza. Per quanto riguarda gli over 80, coloro che sono già stati vaccinati sono 22188, vale a dire l’81% del target complessivo.

blank

La media si abbassa col target 75-79 anni, i vaccinati sono infatti il 71%. Per quanto riguarda il bacino 70-74 anni i vaccinati rappresentano il 55% del target totale. Ieri, come noto, l’Ausl di Piacenza ha avviato anche le prenotazioni per gli over 65. Le persone già vaccinate sono 3746, mentre sono 6509 quelle che hanno già la prenotazione. In generale il 36,3% dei piacentini ha ricevuto almeno la prima dose.

Passando all’andamento epidemiologico, nella settimana tra il 19 e il 25 aprile, i contagi sono diminuiti del 3,3%, attestandosi a 264 contro i 273 della settimana precedente.

Per il sistema sanitario la pressione resta bassa con 6 accessi giornalieri in pronto soccorso e 64 ricoveri per Covid. Sono 11 le persone in terapia intensiva.

Stabili i decessi, 3 come la settimana precedente.

La normalizzazione possiamo aspettarcela dopo l’estate, immediatamente dopo l’estate”, commenta il direttore sanitario dell’Ausl di Piacenza, Guido Pedrazzini.

“Ora vedremo cosa accadrà con le riaperture. L’anno scorso le aperture estive avevano riportato a un ritorno del virus, ma a differenza dello scorso anno oggi abbiamo i vaccini. Puntiamo ad arrivare a luglio con il 50% della popolazione che ha ricevuto almeno la prima dose, quindi saremo più protetti rispetto al 2020”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank