Da Bergonzoni a Bailani, torna il Festival di Teatro Antico di Veleia dal 17 giugno: “In un nuovo spazio dell’area archeologica” – AUDIO

Piacenza 24 WhatsApp

Torna il Festival di Teatro Antico di Veleia, dal 17 giugno al 21 luglio, ma con una grande novità. Gli spettacoli saranno accolti infatti in un nuovo spazio dell’area archeologica tutta da scoprire. Un’edizione, inoltre, piena di esclusive con anteprime e prime nazionali. Illustri e amati i protagonisti di questa edizione. Alessandro Bergonzoni, Marco Baliani, Stefano Massini, l’immaginifico lavoro sull’Eneide in due tappe spettacolari dell’argentino César Brie e l’attesissima tragedia “Ifigenia in Aulide” diretta dal Maestro Fausto Russo Alesi con ventidue attori e attrici in scena.

Alla presentazione hanno partecipato Mario Magnelli, Vicepresidente della Fondazione di Piacenza e Vigevano, Antonio Vincini, Sindaco del Comune di Lugagnano, Paola Pedrazzini, Direttrice artistica del Festival di Teatro Antico di Veleia. Si è collegata in diretta video dall’area archeologica di Veleia l’arch. Olimpia Barbieri, dirigente regionale Musei dell’Emilia-Romagna.

Un’edizione particolare

Sarà insomma un’edizione particolare del Festival questa del 2024, che offrirà l’occasione di scoprire spazi meno conosciuti dell’area archeologica, come la cosiddetta “cisterna-anfiteatro”.

Scelto appositamente dal Maestro Fausto Russo Alesi per la rappresentazione di Ifigenia in Aulide, l’ameno spazio della “cisterna-anfiteatro” diventerà anche il luogo che, in ottemperanza alle direttive dell’area archeologica, accoglierà gli altri spettacoli (fatta eccezione per il primo in programma, ospitato nel foro) del festival caratterizzato quest’anno dall’importante presenza di prime nazionali e da progetti esclusivi con artisti che hanno accettato di mettersi in gioco e di dar vita a creazioni ad hoc per Veleia.

Le parole di Paola Pedrazzini

“Un grazie ai meravigliosi artisti che hanno aderito al mio invito: a Fausto Russo Alesi, che ha accolto la proposta di essere il Maestro di Bottega XNL-Fare Teatro 2024 e che guiderà i ventidue attori e attrici, selezionati da tutta Italia, nella realizzazione, in prima nazionale a Veleia, di una tragedia, Ifigenia in Aulide di Euripide, di sconcertante contemporaneità”, commenta Paola Pedrazzini, direttore artistico della manifestazion.

“Un grazie a Marco Baliani che ha accolto la suggestione di elaborare un testo dedicato allo straordinario intellettuale ed editore di Adelphi, Roberto Calasso, che il Festival desidera così omaggiare, presentando in prima nazionale il suo nuovo spettacolo di teatro di narrazione.

“La mia riconoscenza anche al drammaturgo, regista e attore argentino César Brie che ha accolto l’invito a proseguire idealmente a Veleia il suo pluriennale percorso di ricerca sull’epica classica e a lavorare, dopo i due spettacoli storici ispirati all’Iliade e all’Odissea, sull’Eneide con un dittico, iniziato lo scorso anno con Anchise e di cui al festival presenterà in prima nazionale la seconda tappa, Il lago dell’Oblio; a Stefano Massini, che ha accolto la proposta di rinnovare la collaborazione con il festival di Veleia, facendoci immergere con lui nel Mito, raccontando anche di noi e dei nostri stati d’animo; ad Alessandro Bergonzoni per aver scelto il Festival di Veleia come una delle 20 tappe per la sua nuova, inedita anteprima”.

“Ancora un grazie a tutti coloro che con il loro sostegno rendono possibile il Festival di Veleia – a partire dalla Fondazione di Piacenza e Vigevano con l’innovativo progetto Bottega XNL – e il rinnovarsi della dimensione, mutuata dall’esperienza più profonda del teatro greco, del rito civile di una comunità riunita per rivivere, attraverso la scena, i miti che appartengono a un passato collettivo”.

Festival di Teatro Antico di Veleia 2024

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank