Gas Sales, debutto in Superlega contro Civitanova

Partirà in casa dei Campioni d’Italia della Cucine Lube Civitanova l’avventura della Gas Sales Piacenza nella massima serie: una sfida affascinante che porterà i biancorossi in terra marchigiana per il debutto nel 75° campionato di SuperLega Credem Banca.

Al termine della tre giorni di Volley Mercato, che si è tenuta a Salsomaggiore Terme, questa mattina è avvenuta la presentazione ufficiale dei calendari nell’auditorium del Palazzo dei Congressi durante l’evento de “La Prima Battuta” condotto dal giornalista RAI Alessandro Antinelli.

Un calendario intenso

Un calendario intenso quello della stagione 2019/2020, che precede le Olimpiadi di Tokio, ma al tempo stesso entusiasmante grazie all’elevato tasso tecnico di tutte le 13 società iscritte: la Regular Season si svilupperà tra il 20 ottobre 2019 e il 29 marzo 2020, mentre i quarti di finale di Coppa Italia si disputeranno il 22 e 23 gennaio 2020.

La Gas Sales Piacenza, matricola della serie, inizierà la Regular Season in trasferta (20 ottobre)  per poi vivere il derby della Via Emilia contro Leo Shoes Modena tra le mura amiche del Palabanca alla seconda giornata (27 ottobre). Il mese di novembre sarà per i biancorossi un vero e proprio tour de force con ben sei match a distanza di pochi giorni l’uno dall’altro, di cui quattro giocati in casa. Tra questi, le sfide più interessanti e che faranno scaldare i cuori al popolo piacentino saranno quelle contro Trento (13 novembre) e Perugia (20 novembre). Il 2019 si concluderà con la partita di Santo Stefano nella prima giornata di ritorno che vedrà impegnati gli uomini di Gardini contro Civitanova. Dopo la pausa per le qualificazioni olimpiche, il cammino della Gas Sales riprenderà il 16 gennaio per poi concludersi il 29 marzo al Palabanca contro la Top Volley Latina. Il turno di riposo, invece, è previsto nell’ottava giornata (24 novembre 2019 e 16 febbraio 2020).

Riconoscimenti per Piacenza

Durante la mattinata spazio anche ai riconoscimenti importanti per tutte quelle società che nel corso della passata stagione hanno conquistato titoli e Piacenza non poteva mancare all’appello, grazie alla doppietta che le ha permesso di centrare al primo colpo la Coppa Italia di Serie A2 e la Promozione in SuperLega. Hristo Zlatanov, direttore generale e Vittorino Francani amministratore unico hanno ritirato dalle mani di Massimo Righi, amministratore delegato Lega Pallavolo e Stefano Morellini vicedirettore Credem Banca il gonfalone per la vittoria del campionato di Serie A2 e della Del Monte Coppa Italia A2. Sul palco li ha raggiunti anche mister Massimo Botti, visibilmente emozionato, premiato come miglior tecnico di Serie A2.

Al microfono di Antinelli, Vittorino Francani ha espresso tutta la sua soddisfazione: “Riuscire a ottenere due risultati così importanti è stata per noi una grande gioia. La città di Piacenza ci ha supportato, i tifosi sono stati sempre con noi e la famiglia Curti ha preso per mano la società e ha accompagnato la pallavolo piacentina ai grandi risultati di questa annata. Ci piacerebbe essere tra i protagonisti anche della prossima SuperLega.”

Molto soddisfatto anche Hristo Zlatanov per il riconoscimento ricevuto: “Nella scorsa stagione le emozioni vissute sono state tante, la prima volta non si scorda mai non solo da giocatore ma anche da dirigente. Durante l’anno sono stato supportato da un grande staff societario e tecnico, siamo stati messi nelle migliori condizioni possibili per lavorare e per questo alla presidenza va il mio ringraziamento più sincero”.