La Canottieri Ongina reagisce subito: 3-0 al Modena Volley nel recupero

canottieri ongina

Dopo la sconfitta contro Parma la squadra di Mauro Bartolomeo trova il bottino pieno contro i giovani “canarini” sfruttando soprattutto il muro

blank

Recupero vincente per la Canottieri Ongina, che torna alla vittoria grazie al rotondo 3-0 di mercoledì a Monticelli contro i giovani del Modena Volley, avversari originari della prima giornata di ritorno del girone E1 di serie B maschile. Dopo il ko casalingo di sabato contro Parma, la squadra di Bartolomeo ha reagito immediatamente, conquistando i tre punti contro i “canarini” di Tomasini e rimanendo in scia degli stessi ducali, ora distanti solamente una lunghezza al secondo posto.

Contro le giovani promesse del club di Superlega, i piacentini hanno dominato il secondo set, mentre primo e terzo hanno visto i padroni di casa arrivare avanti nel rush finale, salvo però non riuscire a piazzare subito il colpo del ko, rischiando qualcosina, soprattutto nella terza frazione. Alla fine, però, al quarto match point  è potuto arrivare l’urrah giallonero, che regala tre punti e la quarta vittoria stagionale. A fare la differenza, soprattutto il muro, con 14 block vincenti contro i 6 dell’avversario. Quattro gli attaccanti di casa approdati in doppia cifra: a guidare il tabellino è l’opposto Henry Miranda (16 punti), autore dell’ace finale, seguito dai centrali Bara Fall e Beppe De Biasi (12 punti a testa) e dal martello Sandro Caci (11). A Modena non è bastata la bella prova dell’opposto Lorenzo Sala, top scorer del match con 20 punti.

Per la Canottieri Ongina, il trittico ravvicinato si concluderà sabato con la trasferta reggiana a domicilio dell’AMA San Martino (ore 17).

CANOTTIERI ONGINA-MODENA VOLLEY 3-0

(25-23, 25-17, 29-27)

CANOTTIERI ONGINA: Perodi 4, De Biasi 12, Scrollavezza 2, Caci 11, Fall 12, Miranda 16, Cereda (L), Bartoli. N.e.: Paratici, Msatfi, Rossi (L), Ousse, Kolev, Amorico. All.: Bartolomeo

MODENA VOLLEY: Cantagalli 2, Marchesi 6, Lusetti 1, Gollini 9, Venturi 7, Sala 20, Angiolini (L), Bellanova, Truocchio 1, Negri 1. N.e.: Malavasi, Amaranti (L), Tauletta. All.: Tomasini

ARBITRI: Fumagalli e Lobrace

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank