Nuovi guard rail in strada Anselma, Tassi: “Intervento atteso per la messa in sicurezza del tratto stradale”

blank

Si sono conclusi nei giorni scorsi i lavori di posa in opera di alcuni tratti di barriere stradali (guard rail) per la messa in sicurezza di alcuni tratti, evidenziati come particolarmente pericolosi, di strada Anselma. “Si tratta – commenta l’Assessore ai Lavori Pubblici, Marco Tassi – di un tratto stradale particolarmente trafficato, che congiunge via Caorsana con l’Università Cattolica, per poi raggiungere, tramite via Martelli, la via Emilia Parmense. In particolare, nelle rampe dei cavalcavia sulle linee ferroviarie Milano-Bologna e Piacenza-Cremona, il passaggio risultava piuttosto delicato sia per auto e camion, sia, soprattutto, per bici e moto a bordo delle scarpate. Abbiamo quindi deciso di intervenire per la messa in sicurezza di questa e altre zone pericolose, rendendo la strada più fruibile e sicura con la posa di protezioni laterali”.
Gli interventi hanno riguardato, nello specifico, l’installazione di una barriera di tipo H1 di metri 185 nel tratto di strada Anselma compreso tra la linea ferroviaria e la rotonda di intersezione con via Martelli, nonché in un secondo tratto di 55 metri, nel lato est di Strada Anselma, compreso tra la linea ferroviaria Piacenza-Cremona e l’intersezione con via Bertolini. Inoltre, sono stati installati nello stesso progetto circa 235 metri di barriera tipo H2 bordo laterale a protezione di alcuni alberi da fusto e di alcuni pali di illuminazione pubblica lungo un tratto, in parte in curve, di via Emilia Parmense (tangenziale) a Montale.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank