Il Piacenza vince in rimonta al “Garilli”: Cuneo battuto 2-1. Biancorossi a -1 dall’Entella

Piacenza - Cuneo

Un successo in rimonta che spinge il Piacenza a -1 dalla capolista Entella. I biancorossi al “Garilli” si schierano con l’ormai classico 3-5-2 per affrontare un Cuneo bisognoso di punti per uscire dalla zona play out. La partita dei biancorossi in fase d’avvio è un vero incubo. Il capitano Silva si infortuna dopo appena venti secondi di gioco e deve lasciare il rettangolo verde. Sarà subito sostituito da Pergreffi. Al 4′ a seguito del primo corner dei piemontesi arriva il vantaggio degli ospiti con Bertoldi che svetta più in alto di tutti e beffa un Fumagalli partito colpevolmente in ritardo. Gli uomini di Franzini provano a reagire ed alzano il ritmo. Per il pareggio però bisogna attendere fino allo scadere della prima frazione. Dopo un’azione insistita di Nicco, Cristini commette fallo di mano. Dal dischetto il “Loco” Ferrari si conferma un infallibile cecchino.


AL 9′ del secondo tempo è di nuovo Ferrari a risultare decisivo con un bellissimo assist per Corradi. Spalle alla porta mette il numero 10 biancorosso nella condizione di trafiggere agevolmente il portiere. In virtù della sconfitta dell’Entella a Busto Arsizio, per mano della Pro Patria, il Piacenza recupera ben tre punti ai liguri con lo scontro diretto ancora da giocare. In vista della partita con l’Entella i piacentini non dovranno assolutamente fallire la gara di giovedì 18 aprile, alle 20:30 a Lucca contro la Lucchese.

Le parole di mister Arnaldo Franzini

La partita

Le formazioni

Piacenza (5-3-2):
Fumagalli, Di Molfetta, Bertoncini, Silva, Della Latta, Barlocco, Nicco, Marotta, Corradi, Sestu, Ferrari. All Franzini
A disposizione: Calore, Calzetta, Sylla, Cauz, Pergreffi, Corazza, Mulas, Porcari, Bachini, Corsinelli, Terrani, Perez

Cuneo (3-5-2)
Cardelli, Cristini, Santacroce, Castellana, Spizzichino, Bobb, Paolini, Said, Bertoldi, Kanis, Defendi. All. Scazzola
Gozzi, Tafa, Pecorini, Arras, Caso, Emmausso, Jallow, Ferrieri, Reymond, Celia, Marin, Gissi

Il primo tempo

Passano solo 20 secondi dall’inizio del match e Silva a seguito di un contrasto è costretto ad uscire dal campo dolorante.
3′ Pergreffi sostituisce l’infortunato Silva.
4′ primo corner per il Cuneo. Bertoldi svetta ed indirizza il pallone su secondo palo: Fumagalli parte in ritardo e non c’arriva. Piacenza – Cuneo 0-1
6′ Altri due corner consecutivi per il Cuneo. Piacenza costretto a difendersi.
10′ Primo corner per il Piacenza. Se ne incarica Corradi.Pallone sul primo palo. Colpo di testa ad uscire dei piemontesi.
11′ altro corner per il Piacenza. Nulla di fatto, ma ora il Piacenza ha preso in mano il pallino del gioco.
13′ Traversone di Della Latta nel cuore dell’area: nessun biancorosso trova la deviazione vincente da due passi.
20′ Nicco ruba palla e parte in contropiede: Santacroce lo mette a terra e viene ammonito.


20′ Punizione per il Piacenza, una quindicina di metri fuori dall’area. Se ne incarica Corradi, Nicco riesce solo a toccare il pallone di testa, ma non a tenerlo in campo.
29′ Pallone perso da Di Molfetta e il Cuneo ottiene un altro angolo. Nulla di fatto.
32′ Sestu conquista una buona punizione dalla destra.
38′ Il “Loco” Ferrari ci prova di sinistro dal limite dell’area. Agevole la parata di Cardelli.
42′ Occasionissima per il Piacenza: Marotta ci prova da fuori area; il pallone termina tra i piedi di Ferrari che si gira di prima intenzione, ma Cardelli gli dice di no.
43′ Occasione clamorosa del Cuneo: Paolini allunga di testa per Kanis, Fumagalli esce, ma il giocatore avversario riesce a concludere, fortunatamente per il Piacenza senza trovare lo specchio della porta.
45′ Punizione interessante per il Piacenza, un metro fuori dall’area sulla corsia di sinistra. Se ne incarica Corradi. Sul suo traversone l’azione si ferma per fuorigioco di un biancorosso.
Al 47′ dopo un’azione personale di Nicco c’è un fallo di mano di Cristini. Per il direttore di gara è calcio di rigore. Il Loco Ferrari spiazza Cardelli e sigla l’1-1
Il primo tempo si chiude sul 1-1.

Secondo tempo

Cambio per il Cuneo: entra Pecorini esce Spizzichini.
47′ Grande conclusione di Corradi da fuori area: Cardelli devia in calcio d’angolo.
48′ Costretto ad uscire dal campo Bertoldi, infortunato, al suo posto entra Celia.
48′ Quarto corner per il Piacenza. Batte Corradi. Paolini sbroglia.
51′ bellissimo cross di Corradi per Nicco: palla sopra la traversa di pochissimo. Occasionissima!
53′ Entra Caso per Kanis.
53′ Ammonito Della Latta.
59′ Ferrari ci prova dal limite dell’area, pallone abbondantemente a lato.
62′ Punizione per il Cuneo. Batte Bobb. Colpo di testa ad uscire della difesa piacentina.

Al 64′ spalle alla porta Ferrari mette Corradi davanti al portiere. Il numero 10 non sbaglia e il Piacenza passa in vantaggio. Piacenza – Cuneo 2-1
65′ Altro corner per il Piacenza. Di Molfetta prova il tiro di controbalzo. Palla abbondantemente sopra la traversa.
77′ Entrano Jallow e Emmausso al posto di Said e Defendi.
79′ Entra Porcari per Marotta.
94′ Finisce qui la partita: Piacenza batte Cuneo 2-1 e si riporta a -1 dalla capolista Entella.

Tutte le gare del Piacenza in diretta su Radio Sound

Lo sport è su Radio Sound

Ogni domenica pomeriggio su Radio Sound torna la trasmissione sportiva “Stadio Sound“, con Andrea Crosali e Andrea Amorini.

Tutto lo sport nazionale e internazionale, serie A, formula uno, moto mondiale e, in primo piano, lo sport piacentino.

Calcio di Serie C con il Piacenza, Serie D con Fiorenzuola e Vigor Carpaneto e aggiornamenti del calcio dilettanti fino alla terza categoria, basket di Serie A2 con Bakery e Assigeco, volley, rugby e tanto altro.

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza…..il Ritmo dello sport.