Piacenza – Pro Vercelli, biancorossi a caccia del colpaccio

Piacenza - Pro Vercelli

Dopo la pausa Natalizia che ha lasciato spazio al mercato di riparazione i fari tornano a proiettarsi sul rettangolo di gioco del “Garilli”, dove il Piacenza sfiderà alle 15:00 di domenica la Pro Vercelli.

Ascolta PIACENZA – PRO VERCELLI SU RADIO SOUND con STADIO SOUND, la trasmissione dello sport piacentino

Piacenza Calcio, lavori in corso…

Radio Sound blank blank blank blank

Sicuramente stiamo parlando di un Piacenza work in progress, nel senso che il direttore sportivo Di Battista è ancora al lavoro per cercare di snellire l’organico per poi puntellare la rosa attuale con una serie di acquisti mirati all’obiettivo del club, ossia la salvezza.
Al momento il mercato di gennaio ha visto consumarsi un addio doloroso, quello di Mattia Corradi, che sfiorò con il Piacenza di Franzini la serie B per ben due volte nell’arco della stessa stagione. Il rapporto con la nuova dirigenza non è mai decollato e dopo che le parti sembravano aver trovato un’intesa è arrivato l’epilogo che negli ultimi tempo era diventato scontato. Andrà a dar man forte al Modena, dove ritrova Pergreffi e il direttore sportivo Matteassi, ma anche obiettivi completamente diversi, considerando la seconda posizione in classifica.
Non rientravano più nel progetto biancorosso nemmeno Villanova e Siani che hanno dovuto abbandonare la truppa anzitempo e cercheranno maggior fortuna in serie D. Destino completamente diverso per Galazzi e Lamesta che hanno firmato il rinnovo (leggi qui) Manzo attende l’arrivo del difensore Paolo Cannistrà, classe 2000, ma al momento l’ex Cavese non fa ancora parte della rosa biancorossa per cui non ci saranno sostanziali variazioni nell’asse del reparto arretrato della nostra B B C: Bruzzone, Battistini, Corbari.

Pro Vercelli, un antico blasone

La squadra di Manzo ha chiuso il 2020 con solo tre punti nell’arco di quattro partite. Il bottino pieno manca da più di un mese, ma il primo impegno del nuovo anno è tutt’altro che semplice. Al “Garilli” arriva la quinta in classifica Pro Vercelli.
Un blasone antico quello della squadra piemontese, l’unica in serie C che in bacheca vanta ben 7 scudetti, conquistati però agli albori del calcio italiano (l’ultimo tricolore risale al 1922). Il recente passato dei biancocerchiati è ben lontano dai fasti della massima serie. Una stagione in B nel 2011 (64 dopo l’ultima volta), ed altre 4 stagioni nella serie cadetta fino al 2018, quando la Pro Vercelli è ripiombata nella terza serie del campionato italiano. Dopo il mediocre quattordicesimo posto dello scorso anno, i  piemontesi stanno affrontando con ben altro piglio la stagione attuale. Quinti in classifica, i ragazzi di Francesco Modesto (ex calciatore di A con le maglie di Parma, Reggina, Bologna, Pescara e Genoa) sono supportati dai gol del bomber Giacomo Comi, già 6 in campionato. Nell’ultimo periodo però i punti scarseggiano. Dopo un avvio importante di stagione, caratterizzato da ben 8 vittorie, nelle ultime 5 partite la compagine di Vercelli ha raccolto il misero bottino di due punti e vorrà sicuramente riprendere la sua corsa già dalla partita di Piacenza.
Dal punto di vista tattico è probabile trovare la formazione tipo di Modesto con il suo classico 3-4-3.

Qui Piacenza, Manzo conferma il 3-5-2

Anche l’inizio del 2021 non è semplice sul fronte infermeria. Non sarà sicuramente della partita Babbi, piccola lesione muscolare per l’attaccante biancorosso. Out anche Ballarini che sta facendo i conti con un problema al ginocchio. Maio sta recuperando ma difficilmente partirà titolare, deve recuperare da un problema alla caviglia. Non sarà disponibile nemmeno Saputo.

La probabile formazione

Piacenza (3-5-2). In porta Libertazzi, difesa collaudata con Bruzzone, Battistini e Corbari, Palma tra Galazzi e Pedone, Visconti e Simonetti sulle fasce, davanti Lamesta con Maritato.

Il turno di campionato

sabato 9 gennaio, ore 15:00
Carrarese – Juventus U23

Domenica 10, ore 12:30
Renate – Pro Sesto

Domenica 10, ore 15:00
Alessandria – Como
Giana Erminio – Pergolettese
Livorno – Pro Patria
Novara – Olbia
Pontedera – Albinoleffe
Piacenza – Pro Vercelli

Domenica 10 gennaio, ore 17:30
Grosseto – Pistoiese

La classifica

Renate 38; Como 34; Alessandria 30; Carrarese 29; Pro Vercelli 28; Lecco 27; Pro Patria 26; Pontedera, Grosseto e Pro Sesto 25; Albinoleffe 22; Pergolettese 19; Pistoiese, Olbia, Novara 18; Piacenza 16; Giana 14; Livorno 13; Lucchese 11.

Le prossime gare del Piacenza

Piacenza –  Pro Vercelli domenica 10  ore 15:00
Juventus U23 – Piacenza 17 gennaio, ore 12:30
Grosseto – Piacenza 24 gennaio, ore 15:00
Piacenza – Pontedera 31 gennaio, ore 15:00

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank