Emilia Romagna in zona arancione da domenica 10 gennaio. Locali e spostamenti: ecco le regole

Passano in zona arancione le Regioni Calabria, Emilia Romagna, Lombardia, Sicilia e Veneto. Il ministro della Salute, Roberto Speranza, sulla base dei dati e delle indicazioni della Cabina di Regia, firmerà in serata una nuova ordinanza che andrà in vigore a partire da domenica 10 gennaio fino a venerdì 15 gennaio, data in cui scadrà il DPCM. Con il nuovo DPCM verranno valutate eventuali proroghe, fa sapere il ministero della Salute. 

Radio Sound blank blank blank blank

Nelle zone arancioni ci si potrà spostare solo all’interno del proprio Comune, con la possibilità di far visita ad amici o parenti, dalle 5.00 alle 22.00, mentre oltre tali orari e al di fuori del proprio Comune ci si potrà spostare solo per lavoro, salute o necessità.

Ancora bar e ristoranti aperti esclusivamente per l’asporto o la consegna a domicilio (fino alle 22); coprifuoco nazionale dalle 22 alle 5 del mattino; negozi, alimentari, tabacchi, farmacie aperti; spostamenti consentiti solo nel proprio Comune senza autocertificazione.

Vietato invece uscire dalla propria città o paese di residenza senza autocertificazione per motivi di lavoro, salute o necesssità; centri commerciali chiusi nei festivi e prefestivi; restano chiusi musei, cinema, teatri e mostre.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank