Salvato dal defibrillatore, fuori pericolo il 22enne colpito da arresto cardiaco

salvato dal defibrillatoreDefibrillatore

Salvato dal defibrillatore, fuori pericolo il 22enne colpito da arresto cardiaco.

Sta meglio il giovane piacentino che il 16 febbraio è stato colpito da arresto cardiaco. Il ragazzo, che si trova ancora ricoverato all’ospedale di Piacenza, sabato scorso si è sentito male sotto gli occhi della madre che prontamente ha chiamato i soccorsi.

Prima dell’arrivo del 118, fondamentale è stato l’intervento della Volante di Polizia dotata di un defibrillatore. Infatti l’intervento sul posto ha salvato la vita del giovane. In particolare si tratta dell’ennesimo caso che dimostra ancora una volta come Piacenza sia la città più cardioprotetta d’Europa. Nello specifico grazie allo straordinario lavoro di Progetto Vita che prosegue brillantemente da oltre 20 anni.

Il 22 enne salvato dal defibrillatore ora sta meglio e fortunatamente non è più considerato dai medici in pericolo di vita. Il fatto è avvenuto a Piacenza in via Vignola sabato 16 febbraio. 

Per approfondire.