Scuola di perfezionamento teatrale “Il Giardino dei ciliegi” il 9 giugno al Teatro Filodrammatici

Scuola di perfezionamento teatrale "Il Giardino dei ciliegi"

La Società Filodrammatica Piacentina, direzione artistica di Leonardo Lidi, presenta la nuova creazione realizzata dalla Scuola di perfezionamento teatrale: “IL GIARDINO DEI CILIEGI – Uno studio” da Anton Cechov, adattamento e regia di Pablo Solari. 

Appuntamento al Teatro Filodrammatici di Piacenza domenica 9 giugno alle ore 21. Lo spettacolo è inserito nella programmazione di Pre/Visioni proposta da Teatro Gioco Vita e Associazione Amici del Teatro Gioco Vita con il sostegno della Fondazione di Piacenza e Vigevano, sezione del cartellone Altri Percorsi della Stagione di Prosa “Tre per Te” del Teatro Municipale, proposta da Teatro Gioco Vita, direzione artistica di Diego Maj, con la Fondazione Teatri di Piacenza, il Comune di Piacenza e il sostegno di Fondazione di Piacenza e Vigevano e Iren.

“Il giardino dei ciliegi” vedrà in scena Francesca Angona, Michele Bonvini, Lorenzo Cammi, Michele Dabergami, Davide Grisoli, Monica Lombardelli, Giuseppe Orsi, Andrea Pollini, Rebecca Sola, Gian Pietro Taina, Anna Rosa Zanelli. Le luci sono di Alessandro Gelmini. Lo spettacolo è una produzione della Società Filodrammatica Piacentina – Scuola di perfezionamento teatrale in collaborazione con Teatro Gioco Vita.

«Se si pensa quali possano essere stati considerati i grandi maestri del teatro novecentesco – spiega il regista Pablo Solari – non possiamo non pensare a Cechov, quei suoi personaggi così definiti e “reali” che nascondono un simbolismo inafferrabile, dove la natura dell’essere umano viene indagata con scrupolosa cura e sensibilità. Il rapporto con l’altro grande maestro Stanislavskij, regista delle sue opere e stretto collaboratore, ha definito un nuovo standard di recitazione, dove le relazioni umane prendono il sopravvento su qualsiasi altro aspetto teatrale, per un teatro dove l’attore è portato a sentire sulla propria pelle il personaggio e la storia che sta rappresentando. Nel confronto con questi giganti si inserisce questo studio de “Il giardino dei ciliegi”, dove l’adattamento testuale e la regia si sono sviluppati attraverso le prove con gli attori e la scrittura dei personaggi attraverso la concretezza dell’azione scenica».

La presenza della Società Filodrammatica Piacentina nel cartellone Pre/Visioni è ormai consolidata: nel 2018 è andato in scena “Un marito” di Italo Svevo con la regia di Enrico Marcotti, mentre nel 2017 è stata la volta del progetto “Studio su Antigone” di Leonardo Lidi. Negli anni precedenti i lavori della Scuola di perfezionamento teatrale sono stati curati da Claudio Autelli (2014), Agnese Cornelio (2011), Lorenzo Loris (2015), Francesca Mazza (2016), Leo Muscato (2012), Laura Pasetti (2009) e Carmelo Rifici (2010 e 2013).