Sudtirol – Piacenza 2-0, a Bolzano i ragazzi di Scazzola non entrano mai in partita. Il tecnico: “Dobbiamo reagire” – AUDIO

Sudtirol - Piacenza
Piacenza 24 WhatsApp

Privo dello squalificato Cesarini mister Scazzola ha provato a scardinare la miglior difesa del campionato Sudtirol con il 5-3-2 con Dubickas e Rabbi davanti. A Bolzano però non c’è mai stata partita: il Sudtirol ha dominato in lungo e in largo, chiudendo con un 2-0 netto anche a livello di prestazione. Il vantaggio dei locali arriva dopo appena 7′ quando Rover sfrutta un bel traversone dalla sinistra per infilare Pratelli. Nel primo tempo il portiere biancorosso si supera dicendo di no a Fishnaller, ma in avvio di ripresa non può nulla quando Casirghi si gira e serve Broh che chiude i conti. Al 50′ la gara è praticamente già chiusa. A complicare ulteriormente la situazione è l’espulsione per doppia ammonizione di Armini che lascia i suoi anche in 10 uomini. Per il Piacenza è la seconda sconfitta consecutiva, ma serviranno presto contromisure importanti perché il calendario non lascia spazio a pause: domenica i ragazzi di Scazzola dovranno ritrovare la propria identità nella gara interna con la Giana Erminio (ore 14:30 di domenica 24 ottobre, diretta su Radio Sound).

Le parole di mister Scazzola

La partita

Secondo tempo

76′ Buona occasione per il Piacenza. A seguito di un corner Gissi si gira di prima intenzione, palla di poco a lato.
72′ Entrano Gissi e Lamesta per il Piacenza
67′ Casiraghi entra in area da destra: Pratelli si supera deviando in corner.
60′ Entrano Simonetti al posto di Rabbi e Corbari al posto di Suljic.
56′ Buona azione di Dubickas che conquista un corner, ma sugli sviluppi è tutto semplice per la miglior difesa del campionato.
Errore di Armini che perde palla poi commette fallo. Viene espulso per doppia ammonizione: Piacenza in 10
50′ errore difensivo del Piacenza con Casiraghi che si gira e serve Broh che prende il tempo a Pratelli e sigla il 2-0
Iniziata la ripresa: entra Gonzi esce De Grazia nel Piacenza


Primo tempo

Finisce il primo tempo con il Sudtirol in vantaggio: rete al 7′ di Rover dopo un traversone dalla destra. Fishnaller fallisce il raddoppio per i locali che hanno dominato, specialmente nella prima mezzora.
43′ Tiro dai 20m di Armini: palla abbondantemente sopra la traversa. Ora la gara pare decisamente più equilibrata, con il Piacenza che fa girare palla anche nella metà campo avversaria.
33′ Bobb ci prova dalla distanza, palla che si spegna a lato di un paio di metri.


31′ Bellissimo colpo di tacco in area di Suljic per Bobb, che però viene anticipato dalla difesa locale.

Casa di Cura

27′ Armini viene ammonito.
26′ Ammonito Zaro (Sudtirol)
23′ Primo corner per il Piacenza, senza però dare reali preoccupazioni ai locali.
21′ Calcio di punizione per il Piacenza, 20m fuori dall’area: Armini cerca Bobb sul secondo palo, ma ci sono solo giocatori del Sudtirol.
20′ Non c’è partita il Sudtirol sta chiudendo il Piacenza nella sua metacampo.


19′ Passaggio filtrante per Fishnaller che si trova a tu per tu con Pratelli, ma il portiere del Piacenza è bravissimo a negare al bolzanino il gol del raddoppio.
18′ conclusione di Broth, ala sopra la traversa.
17′ Super occasione per il Sudtirol: Armini perde palla e Casiraghi ne approfitta, entra in area e manca di poco la porta.
11′ Armini fa partire un traversone. Dubiskas stoppa di petto, spalle alla porta e cade a terra in area, ma l’arbitro fa proseguire.
Al 7′ un cross dalla sinistra diventa un invio a nozze per Rover che batte Pratelli. Sudtirol – Piacenza 1-0
Avvio tutto per il Sudtirol con i piacentini tutti dietro alla linea della palla.
Iniziata

Le formazioni

SudTirol (4-3-1-2): Poluzzi; De Col, Zaro, Malomo, Fabbri; Tait, Gatto, Broh; Casiraghi; Fischnaller, Rover. A disposizione: Meli, Marano, Vinetot, Odogwu, Fink, Moscati, Davi, Heinz, Candellone. All.: Javorcic.

Piacenza (3-5-2): Pratelli; Armini, Tafa, Marchi; Parisi, Bobb, De Grazia, Suljic, Giordano; Dubickas, Rabbi. A disposizione: Libertazzi, Galletti, Nava, Angileri, Lamesta, Burgio, Codromaz, Corbari, Gonzi, Spini, Simonetti, Gissi. All.: Scazzola.

Casa di Cura

Il prepartita

Radio Sound
blank blank