Volley. Serie B2 – La Pallavolo San Giorgio conclude in seconda posizione il torneo “Il Sorriso di Ele”

pallavolo san giorgio

Nella due giorni ad Abisola nel contesto del torneo ‘il Sorriso di Ele’ la Pallavolo San Giorgio, squadra piacentina che milita nel campionato nazionale di serie B2, conquista la seconda posizione. Beatrice Erba e Valentina Guccione nello starting seven ideale della manifestazione.

blank

La manifestazione, organizzata dall’Albisola Pallavolo-Planet Volley, in ricordo di Eleonora Ghinazzi, ex giocatrice ed allenatrice, scomparsa prematuramente nel 2021, si è tenuta ad Albisola nel savonese ed ha visto partecipare sei formazioni: oltre alla squadra di coach Matteo Capra, coadiuvato da Emanuele Piccoli e Paolo Volpini, sono state presenti le padrone di casa che partecipano al campionato di B2, le lombarde dell’Amatori Orago, squadra giovane che partecipa alla B2, la Normac Genova, serie C, l’Euromac Casale Monferrato, serie B2, e la Rimont Progetti Genova, neopromossa in B1.

Da calendario, sabato 17 settembre, la Pallavolo San Giorgio, con capo delegazione il presidente Giuseppe Vincini, ha affrontato la Normac Gonova, storica società della città della Lanterna, sconfitta in tre parziali nel match d’apertura del girone dall’Albisola. La cronaca del match in breve.

Pallavolo San Giorgio-Normac 3-0 (25-19, 25-19, 25-14)

La San Giorgio parte forte ed allunga, 15-9, costringendo la Normac a chiamare tempo. La sosta non basta, le piacentine chiudono 25-19. Nel secondo parziale le genovesi, provano ad allungare, 8-12, due muri di Marinucci impatta sul 13-13, Arfini porta in vantaggio la Pallavolo San Giorgio, 19-18, ed un ace di Guccione ipoteca il parziale, 23-18, che si chiude 25-19. Terzo set dominato dalle ragazze di coach Matteo Capra, Maronati sigla il 19-13 e la strada è in discesa per il 25-14.

blank

Nel secondo incontro la Pallavolo San Giorgio ha incrociato il destino della squadra di casa, l’Iglina Albisola, vincendo per due set ad uno, conquistando la vetta del girone e l’accesso diretto alle semifinali. La cronaca del match in breve.

Pallavolo San Giorgio-Iglina Albisola 2-1 (25-11, 16-25, 25-13)

Un ace di Camurri porta la Pallavolo San Giorgio sul 4-1 ed al termine di uno cambio combattuto Guccione sigla il 13-6 e la Sangio si impone, 25-11. Nel secondo set l’Iglina allunga sul 9-12, Guccione accorcia 12-14 ma è la squadra di casa macinare gioco e punti, 13-16 e 14-21. Il parziale si conclude a favore della squadra di casa per 16-25. Terzo set decisivo per il primo posto in classifica: la Pallavolo San Giorgio rientra in campo determinata, un muro di Marinucci segna il 19-10, Arfini porta ad undici le lunghezze di vantaggio, ipotecando il match, 19-11, prima del 25-13.

Domenica 18 settembre, la Pallavolo San Giorgio in semifinale ha affrontato e sconfitto l’Euromac Casale Monferrato, squadra piemontese dove milita la schiacciatrice Benedetta Gatti, ex Mio Volley, in due parziali. La cronaca del match in breve.

Pallavolo San Giorgio – Euromac Casale Monferrato 2-0 (25-13, 25-19)

La partenza decisa della Pallavolo San Giorgio, 12-7, costringe Casale Monferrato a chiamare tempo. Un attacco di Camurri porta le piacentine sul 19-10, Chinosi sul 23-12 ed un errore in battuta delle avversarie chiude il set, 25-13. Il secondo parziale si apre con tre muri consecutivi, l’Euromac accorcia e coach Capra chiede il tempo (15-12). Chinosi ed Arfini allungano, 18-12, Erba mette in ghiaccio l’incontro, 23-18, che si chiude sul 25-19.

blank

In finale la Pallavolo San Giorgio ha affrontato la Rimont Progetti Genova, squadra che prenderà parte al prossimo campionato di B1 dove milita l’ex Volley Academy Piacenza e Alseno, Silvia Romanin. La cronaca del match in breve.

Pallavolo San Giorgio – Rimont Progetti Genova 1-2 (21-25, 25-18, 12-15)

Inizio gara molto equilibrato, 7-7. Un attacco di Arfini porta a due le lunghezze di vantaggio della Pallavolo San Giorgio, la Rimont Progetti resta in scia e le due squadre viaggiano a braccetto, 16-16. La Sangio allunga sul 18-16 ma alcuni errori rimettono in corsa le genovesi che infilano un break di cinque a zero che cambia l’esito del set, 18-21. Genova vince 21-25. Nel secondo parziale le piacentine non mollano: avanti sul 15-11 approfittano degli errori delle liguri, un muro di Guccione ed un ace di Zoppi mettono parola fine al set, 25-18. Nel set corto la Sangio cambia campo avanti 8-5, nei punti chiave la maggiore esperienza della Rimont Progetti ed alcuni errori in fase offensiva capovolgono il punteggio 10-12. Preso il vantaggio Genova chiude 12-15.

Dunque l’esperienza ad Albisola si chiude con un ottimo secondo posto da parte della Pallavolo San Giorgio e la nomina di Beatrice Erba e Valentina Guccione come miglior alzatrice e C1 dell’intero torneo. Il cammino del precampionato, in vista del debutto ufficiale previsto per il prossimo 8 ottobre, prevede due allenamenti congiunti, mercoledì 21 settembre contro il Piace Volley (serie C), ore 20.15 alla Bellotta di Valconasso di Pontenure, e sabato 24 settembre al palazzetto dello sport di San Giorgio Piacentino contro il Promoball Gussago, formazione bresciana di pari categoria.

Classifica finale

1) Rimont Progetti Genova

2) Pallavolo San Giorgio

3) Iglina Albisola

4) Euromac Casale Monferrato

5) Mondialclima Orago

6) Normac Genova.

Premi individuali

Alzatrice: Beatrice Erba

Opposta: Susanna Olivero (Euromac Casale)

Miglior Schiacciatrice 1: Benedetta Gatti (Euromac Casale)

Schiacciatrice 2: Giorgia Botta (Iglina Albisola)

Centrale 1: Valentina Guccione

Centrale 2: Chiara Poggi (Rimont Progetti Genova)

Miglior libero: Alessia Zannino (Iglina Albisola)

Mvp del torneo: Aurora Montedoro (Rimont Progetti Genova)

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank