Allarme smog, a Piacenza sempre più ricoveri ospedalieri per polmoniti, bronchiti croniche e crisi asmatiche. AUDIO

Allarme smog, a Piacenza
Radio Sound
Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza.

Allarme smog, a Piacenza sempre più ricoveri ospedalieri per polmoniti, bronchiti croniche e crisi asmatiche. Lo ha spiegato nel corso di un’intervista a Radio Sound il Primario del reparto di Pneumologia dell’Ospedale di Piacenza Cosimo Franco.


Attualmente abbiamo dei casi di crisi asmatiche in ospedale – spiega il Primarioche ci stanno impegnando non poco. Infatti per domarle siamo costretti ad usare farmaci molto forti e nonostante questo rimangono dei problemi. Quindi di sicuro i malati cronici con problemi respiratori, gli asmatici e chi soffre di bronchite cronica, in questo periodo sono a rischio. Certo tutti quelli che si sono vaccinati almeno hanno avuto il modo di difendersi dal virus dell’influenza che fa da apripista. Infatti impegnando le difese immunitarie il virus fa si che il bronco non sia tanto attivo da difendersi dagli inquinanti“.

Secondo il Ministero della Salute, ogni anno 30 mila decessi in Italia sono riconducibili all’inquinamento atmosferico. L’Organizzazione Mondiale della Sanità stima che nel 2016, l’inquinamento dell’aria sia stato responsabile di 4,2 milioni di morti premature nel mondo, in 9 casi su 10 avvenute nei Paesi a medio e basso reddito.