Fiorenzuola-Progresso, Tabbiani: “Mantenere il nostro equilibrio” – AUDIO

Fiorenzuola Progresso

Il Fiorenzuola di mister Luca Tabbiani affronta il Progresso nel primo dei due recuperi in serie D. I rossoneri vogliono ritornare alla vittoria e mantenersi in alto in classifica per poter mantenere il destino nelle proprie mani

blank

Il Fiorenzuola arriva alla partita dopo il vibrante 1-1 ottenuto in rimonta in casa del Real Forte Querceta, con la gemma della punizione di Bruschi che è valsa il suo personale 20° centro in campionato. Da lì, un arrembaggio finale dei rossoneri, con le occasioni di Oneto ed Arrondini sfumate di poco.

Situazione del Fiorenzuola

Capitan Guglieri e compagni si trovano a quota 59 punti in classifica, e vedono a soli 5 punti il record di punti in Serie D da oltre 15 anni a questa parti del Fiorenzuola, con il Fiorenzuola di Mister Alessio Dionisi del 2017/2018 che toccò quota 64 punti (ma in 38 giornate, 4 in più a disposizione rispetto a questa stagione).

Le prossime 2 sfide vedranno il Fiorenzuola disputare altrettanti recuperi nell’arco di 3 giorni, andando ad appaiarsi alle altre squadre a quota 30 gare giocate. I rossoneri dovranno quindi fare gara solo su sè stessi, consapevoli del fatto che due vittorie li piazzerebbero in cima alla graduatoria a 4 gare dalla fine.

In casa rossonera è da registrare la squalifica per 1 giornata comminata a capitan Guglieri per il raggiungimento di 5 ammonizioni; insieme a lui, contro la squadra di mister Moscariello non saranno a disposizione in casa rossonera Zaccariello e Crotti.

Il punto sull’avversario, il Progresso

Il Progresso è una squadra coriacea, che nel turno infrasettimanale contro la Sammaurese ha impattato in 9 contro 11 in un pirotecnico 3-3 dopo essere andata in svantaggio a causa della doppia espulsione patita. La rete di Salvatori al 72′ ha fatto esplodere di gioia i bolognesi, che arrivano a Fiorenzuola con una buona inerzia generale.

All’andata, i rossoneri furoni bravi a portare la gara dalla propria parte giocando il proprio calcio, aiutati dalla tripletta di Bruschi e dalla rete di Arrondini nell’1-4 finale.

Qui le parole di mister Tabbiani ai microfoni di RadioSound Piacenza24

Sarà una partita ancora una volta a porte chiuse per il Fiorenzuola, in attesa del mese di giugno 2021; la gara verrà tuttavia trasmessa sul canale Youtube ufficiale della società in Live con telecronaca e commento: https://www.youtube.com/channel/UCfrwRRG_jz1bcv0N6dRY7hg

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank