Crollo ponte Lenzino, Lega alla Regione: “Individuare uno stanziamento adeguato per le persone colpite”

blank
Piacenza 24 WhatsApp

“Individuare uno stanziamento adeguato con cui procedere al ristoro dei danni subiti dai soggetti coinvolti nel crollo del Ponte Lenzino il 3 ottobre 2020, viadotto sul fiume Trebbia che collegava il comune di Corte Brugnatella (Piacenza) a quello di Cerignale. Un nuovo bando disposto direttamente dalla struttura regionale, o per tramite della Provincia di Piacenza, per dare ristoro ai danneggiati finora esclusi”.

Via libera della maggioranza all’ordine del giorno presentato alla Giunta dai consiglieri regionali della Lega, i piacentini Valentina Stragliati e Matteo Rancan, capogruppo regionale e segretario di Lega Emilia, che ha trovato la condivisione del consigliere Pd Gianluigi Molinari.  L’impegno, inserito nella discussione sull’assestamento di bilancio 2022/2025, è stato condiviso dalle forze di maggioranza.

“Per mesi – ricordano i consiglieri della Lega -il crollo del viadotto ha determinato l’interruzione della Strada Statale 45 di Val Trebbia, mettendo in ginocchio un intero territorio e provocando innumerevoli disagi per i cittadini di Cerignale, Zerba, Corte Brugnatella ed Ottone, che hanno visto dilatarsi di anche quarantacinque minuti la viabilità territoriale”.

Nonostante i tempi lunghi di intervento e le vicende anche giudiziarie che hanno accompagnato il crollo del Ponte Lenzino, si sono succedute diverse delibere di ristoro da parte dell’Unione Montana Val Trebbia e Luretta interessando attività imprenditoriali che hanno creato tuttavia squilibri tra i settori merceologici e le tipologie di esercizio. Stragliati e Rancan hanno denunciato il fatto che “troppi operatori sono rimasti fuori  della lista dei ristori. Sarebbe, invece, importante poter trovare gli strumenti, le modalità, per cercare di dare una risposta a chi è rimasto escluso, pur avendo subito un danno palese, dalla ripartizione delle risorse”.

Stragliati e Rancan, ringraziando Fabrizio Samuelli di Confesercenti, hanno espresso soddisfazione per l’impegno assunto dalla Giunta di dare seguito a questa richiesta di un nuovo stanziamento di aiuti .

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank