Esterno Notte, domenica 18 dicembre a XNL un incontro sul cinema con Bellocchio e Gotor

Saranno il regista Marco Bellocchio e lo storico Miguel Gotor i protagonisti dell’incontro “ESTERNO NOTTE. Il caso Moro dalla Storia allo Schermo” che si terrà domenica 18 dicembre a XNL (ore 18). L’incontro è organizzato da Bottega XNL, la sezione diretta da Paola Pedrazzini dedicata al cinema e al teatro  e si concluderà con l’annuale brindisi di auguri della Fondazione di Piacenza e Vigevano.

Coordinati dal critico cinematografico Anton Giulio Mancino, Bellocchio e Gotor dialogheranno di scrittura per il cinema, verità storica e licenze poetiche, portando nella narrazione ciascuno il proprio lavoro, che ha intrecciato più volte gli eventi del sequestro Moro. L’appuntamento prende infatti le mosse dalla recente messa in onda sulla RAI di Esterno Notte, la miniserie che Marco Bellocchio ha realizzato sul rapimento del segretario della DC, tornando sull’argomento a vent’anni di distanza da Buongiorno notteEsterno notte, presentato al Festival di Cannes (dove è stato accolto con dieci minuti di applausi), al Festival di New York e al BFI London Film Festival, ha vinto l’Award for Innovative Storytelling (il premio per la narrazione più innovativa) agli EFA, i prestigiosi Oscar europei, edizione 2022 ed è stato visto in televisione da più di 3 milioni di spettatori.

Miguel Gotor, esperto di storia dell’età contemporanea, si è dedicato a lungo agli scritti che Moro produsse durante il sequestro. Tra gli altri, ha scritto “Lettere dalla prigionia” (2008), “Il memoriale della Repubblica. Gli scritti di Aldo Moro dalla prigionia e l’anatomia del potere italiano” (2011) e Generazione Settanta. Storia del decennio più lungo del secolo breve 1966-1982 (2022). Ha partecipato peraltro con un cameo alle riprese di Esterno Notte, nel ruolo del giudice del processo alle Brigate Rosse.

Quello della scrittura per il cinema è un tema su cui Fondazione Fare Cinema è attiva da tempo. A partire dal suo storico corso “Fare Cinema”, che ora fa parte dell’offerta di Bottega XNL; poi con il Corso di Alta Formazione cinematografica “Lo sceneggiatore – scrivere per il cinema: dall’idea al film”, che è giunto alla sua quarta edizione ed è stato condotto negli ultimi anni dai pluripremiati sceneggiatori Valia Santella e Bruno Oliviero; con il progetto “Scriv-ER”, inaugurato nel 2021 con una giornata di confronto a Bologna tra chi, in Emilia-Romagna, si dedica alla scrittura per il cinema e l’audiovisivo e ora con la prima edizione del Premio regionale per sceneggiatori. Il bando di quest’ultima iniziativa, rivolta agli ai giovani autori della Regione Emilia-Romagna, sarà bandito a stretto giro da Fondazione Fare Cinema in partnership con Associazione Cento Autori e con altre prestigiose realtà regionali come Bottega Finzioni, Il Porretta Film Festival e tante altre.

Al termine dell’incontro, il presidente Roberto Reggi invita il pubblico al brindisi d’auguri di Buone Feste di Fondazione di Piacenza e Vigevano.

L’ingresso è libero e gratuito.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank