Elezioni comunali, Barbieri si ricandida: “Il mio partito è Piacenza, ho scelto di mettermi a disposizione della mia comunità” – AUDIO

blank

“Ho ritenuto di mettermi ancora a disposizione della mia comunità. Perché il mio partito è Piacenza, sono orgogliosa di essere il vostro sindaco, non vi deluderò mai e vi ringrazio. Vi ringrazio per la fiducia che mi avete accordato e per quella che mi vorrete accordare”. Patrizia Barbieri annuncia la sua ricandidatura a sindaco di Piacenza in occasione delle prossime elezioni. E lo fa tramite un video diramato alla stampa, un videomessaggio in cui spiega lo spirito che l’ha convinta a prendere questa decisione.

“Rompo il silenzio di questi giorni, un silenzio contraddistinto dalla riflessione e anche dall’amarezza per quello che è accaduto, anche se sono grata alla magistratura per aver bene evidenziato che l’amministrazione comunale di Piacenza non c’entra assolutamente nulla se non per un caso isolato che spero venga chiarito quanto prima. Quello che mi ha amareggiato è percepire il disorientamento dei cittadini di fronte agli accadimenti che ci sono stati, ma vorrei lanciare questo messaggio, farvi pensare all’impegno che i sindaci e gli amministratori hanno portato avanti nel periodo del Covid, il più difficile del dopoguerra. Questo territorio ha lavorato, io ho lavorato insieme a voi, insieme alle imprese, alle categorie, insieme a ogni singolo piacentino. In quel periodo si arrivava alla sera senza più una lacrima per piangere, perché dovevamo affrontare situazioni difficilissime e lo abbiamo fatto insieme. Quando un amministratore sceglie di fare il sindaco, sa che dovrà sacrificare innanzitutto la propria vita perché deve metterla a disposizione della città, deve avere una dedizione che porta ad anteporre gli interessi della comunità agli interessi del singolo”.

blank

“Insieme abbiamo fatto grandi cose. Questa amministrazione ha portato avanti l’ordinario, ma anche lo straordinario. Uno straordinario impensabile, perché nonostante le grandi difficoltà abbiamo realizzato e stiamo realizzando progetti che saranno quelli che consentiranno il futuro della nostra città, dei nostri giovani, delle nostre imprese, della nostra economia”.

Io non ho avuto sicuramente un mandato facile, fin dall’inizio, ma non è mai venuta meno quella passione che deve guidare il lavoro di un amministratore. L’ho fatto per cinque anni con grande sacrificio e lo rifarei ogni giorno perché è un sacrificio che merita di essere vissuto. Perché basta il sorriso di un cittadino, il grazie di un cittadino per ripagare di tutte le situazioni negative che si possono affrontare. Proprio con questo spirito ho ritenuto di sciogliere le riserve e mettermi ancora a disposizione della mia comunità”.


AIMI (FI): “PIENO SOSTEGNO ALLA RICANDIDATURA DEL SINDACO PATRIZIA BARBIERI”

“Forza Italia appoggia convintamente e n condizionatamente la ricandidatura di Patrizia Barbieri a sindaco di Piacenza. In questi cinque anni Patrizia Barbieri ha dimostrato straordinarie doti umane, amministrative, declinando il mandato con visione, dedizione, passione, grande voglia di fare per la propria comunità. Questo i cittadini lo hanno potuto toccare con mano anche durante il difficilissimo periodo di gestione dell’emergenza Covid, quando Piacenza fu colpita, tra le prime, dall’ondata di contagi. Garantire continuità al suo buon governo è dunque la scelta più giusta ed è l’obiettivo che anima la sua decisione di ricandidarsi. Il sindaco Barbieri mette le sue competenze al servizio della città, con quello spirito di abnegazione che deve appartenere ad ogni buon politico e ad ogni buon amministratore. Le rinnoviamo la nostra piena e incondizionata fiducia e siamo pronti a sostenerla con i nostri candidati alle prossime elezioni, certi che i piacentini Le consentiranno di non interrompere una stagione di buona amministrazione.”

Enrico Aimi, senatore e coordinatore regionale per Forza Italia

Lega: ”Avanti con Patrizia Barbieri per il buon governo”

«La Lega sostiene convintamente la ricandidatura di Patrizia Barbieri a sindaco della nostra bellissima città. In questi anni abbiamo affrontato insieme tante sfide e difficoltà non mancando mai in concretezza nel proporre e realizzare progetti innovativi per i nostri cittadini. Oggi lo sguardo deve essere rivolto al futuro. Come Lega metteremo in campo tutte le energie e le risorse possibili per continuare nell’azione amministrativa sempre volta al miglioramento della qualità di vita dei piacentini. Un sostegno in quella continuità che ci vede protagonisti di una nuova fase per il rilancio economico, sociale e ambientale del nostro territorio. A Patrizia un grazie per il coraggio dimostrato in questi anni e per la volontà di impegnarsi ancora una volta con serietà e trasparenza per il buon governo di Piacenza».

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank