Frecciarossa, la psicologa Paola Frattola: “Feriti in stato di shock, sintomi tipici dopo aver rischiato la vita” – AUDIO

Deragliamento del Frecciarossa. “Una condizione psicologica molto delicata”. Paola Frattola ha guidato l’equipe Psicosociale Emergenza dell’Ausl che ieri ha preso in carico sette persone ricoverate negli ospedali di Piacenza e Castel San Giovanni. Sette persone rimaste ferite nello scontro ferroviario.

blank

Mentre erano in Pronto soccorso, l’Azienda Usl di Piacenza ha messo a disposizione dei feriti un servizio di supporto psicologico. Diversi di loro, infatti, erano in evidente stato di shock.

“In casi come questi, in cui la vita è a rischio, si possono verificare situazioni post traumatiche. Ciò che noi chiamiamo Tre Effe: Fight, flight, freeze. Ci si può sentire aggressivi, dissociati rispetto all’evento oppure storditi. Le persone che abbiamo incontrato presentavano questa fenomenologia. In questo caso è importante parlare con queste persone per lasciare defluire le emozioni e quindi controllarle”.

“Le persone che abbiamo incontrato sono state dimesse, ma restiamo in contatto telefonico. Nessuno è residente a Piacenza e attraverso una rete di associazioni cercheremo di metterli in contatto con specialisti che operano nel territorio dove vivono”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank