Due auto sequestrate, quattro denunce per guida in stato di ebbrezza, armi e giovani nei guai per droga: intenso weekend di controlli per i carabinieri

Due patenti ritirate, due autovetture sequestrate, quattro automobilisti denunciati per guida in stato di ebbrezza, uno segnalato per guida senza patente, un altro anche per porto di armi o oggetti atti ad offendere e quattro giovani segnalati alla Prefettura quali assuntori di droga.

I carabinieri del Comando Provinciale di Piacenza hanno effettuato un servizio coordinato di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati predatori e del consumo di droga e al controllo della circolazione stradale.

Sono stati implementati i servizi di pattuglia con frequenti e ripetuti posti di controllo e gli equipaggi dei Nuclei Radiomobili delle Compagnie hanno assicurato un dinamico e capillare presidio su tutta la provincia, in particolare nelle zone a rischio e nei pressi di obiettivi sensibili.

Nell’ambito dei controlli , i carabinieri della Stazione di Rivergaro hanno denunciato per rifiuto dell’accertamento dello stato di ebbrezza un’automobilista 50enne che controllata lungo la statale 45 alla guida della propria autovettura, in evidente stato di ebbrezza alcolica, si rifiutava di sottoporsi agli accertamenti con l’etilometro. Gli è stata ritirata la patente di guida e l’autovettura è stata sequestrata amministrativamente. In Pontenure, l’equipaggio del Radiomobile di Piacenza, ha denunciato una giovane 20enne per guida senza patente ed in stato di ebbrezza. I militari hanno accertato che la giovane alla guida di un’autovettura ha perso il controllo del veicolo ed è andata a collidere contro un muro di cinta di una privata abitazione. E’ risultata positiva al test con l’etilometro. Stessa sorte è toccata ad altra automobilista di 44 anni che in Morfasso alla guida della propria auto perdeva il controllo del veicolo e fuoriusciva dalla sede stradale. La donna alla guida aveva un tasso alcolico più di tre volte oltre il limite consentito e per questo gli è stata ritirata la patente, sequestrata l’auto e denunciata per guida in stato di ebbrezza.

Durante un posto di controllo, i militari del Radiomobile di Fiorenzuola d’Arda, hanno fermato in Alseno un automobilista straniero alla guida della propria autovettura. Sottoposto a controllo con etilometro, ha evidenziato un tasso alcolemico pari a 2,80 g/l e quindi gli è stata ritirata subito la patente di guida e sequestra l’autovettura ai fini della confisca. Inoltre, nel corso della perquisizione, veniva rinvenuto nel vano porta oggetti dell’auto un coltello a serramanico della lunghezza di circa 20 cm che veniva sequestrato. L’uomo è stato quindi denunciato anche per porto di armi od oggetti atti ad offendere.

Nell’ambito dei controlli eseguiti nei luoghi di aggregazione giovanile, nei centri cittadini e nelle zone isolate le pattuglie dei carabinieri delle Stazioni di San Nicolò a Trebbia, Carpaneto Piacentino e Gropparello hanno segnalato alla locale Prefettura 4 giovani quali assuntori di droga.  In San Nicolò a Trebbia presso i giardini pubblici, in Fiorenzuola d’Arda nella centralissima via Garibaldi e nella piazza Mercato e infine in via Roma a Carpaneto Piacentino, le pattuglie dei carabinieri hanno fermato e controllato 4 giovani di 18, 27, 21 e 23 anni che sono stati trovati in possesso di modiche quantità di hashish.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank