Piacenza Comics & Game, il 3 maggio al via l’edizione 2019

Piacenza Comics & Game, il 3 maggio al via l'edizione 2019

Piacenza Comics & Game, il 3 maggio al via l’edizione 2019.

Il 3, 4 e 5 maggio il centro di Piacenza sarà il palcoscenico ideale per un week end di intrattenimento e divertimento. In occasione di PIACENZA COMICS & GAMES, un contenitore di manifestazioni con un programma ricco di eventi.

Si svolgerà la sesta edizione del Festival del Fumetto, nella consueta location della ex chiesa della S.S. Vergine del Carmelo, organizzato dall’associazione culturale Ora Pro Comics.
L’evento è caratterizzato da una mostra di tavole a fumetti, memorabilia e oggettistica, cornice ideale per incontri con gli Ospiti, fumettisti ed autori della nona arte.

Sarà presente la scuola di fumetto Piacenza Comics con i suoi docenti e ragazzi, non mancheranno momenti di formazione, laboratori per ragazzi ed attività in collaborazioni con scuole ed associazioni culturali e di volontariato.

Presso il salone monumentale di Palazzo Gotico avrà luogo la terza edizione dei Piacenza Play The Game, a cura dell’associazione Cyberludus, con aree dedicate a videogames, retrogmaes, vrgames con tornei e anteprime.
Il fine settimana sarà arricchito da Ospiti e verrà allestita un’intera area dedicata agli sviluppatori, con conferenze e approfondimenti ma soprattutto tanto divertimento, anche grazie alla collaborazione con il portale “Gli Anni 80”.

Presso l’auditorium S.Ilario verrà allestita una mostra a tema Star Wars con animazione e cosplay a cura dell’associazione Order 66, sabato 4 maggio avrà luogo l’evento “May The 4th be with you”, giorno di festa per gli amanti della saga.

In Piazza Cavalli sarà allestito un mercatino bazar ed un palco dove si terranno conferenze ed incontri con Ospiti e dove di esibiranno artisti e cosplayer.

Saranno inoltre organizzati eventi collaterali in tutta la città, a partire da Piazza Borgo dove si trovano i circoli culturali Chez Moi e Chez Art che si animeranno di eventi per l’occasione.
Presso il Park Hotel avrà luogo GiocaCon, un weekend di giochi da tavolo e di ruolo a cura dell’associazione culturale Orizzonte degli Eventi.

Domenica 5 maggio sarà anche il giorno di Placentia Half Marathon, giunta alla 24 edizione, che aggiungerà colore al già ricco weekend i Piacenza Comics & Games.

Festival del Fumetto di Piacenza

L’evento organizzato da Ora Pro Comics, associazione culturale piacentina, ha incontrato crescente riscontro di pubblico e di critica ritagliandosi una collocazione nell’ampio panorama dei festival e delle fiere del fumetto, molto diffuse in tutta Italia.
Il Festival è sempre stato caratterizzato da una prestigiosa mostra di tavole originali e da incontri con autori, artisti e personalità del settore. Oggi il Festival del fumetto si pone come obiettivo l’implementazione di nuove aree espositive e lo sviluppo di nuove iniziative per coinvolgere ancor di più il folto pubblico che interviene da fuori provincia e le famiglie piacentine.

MOSTRA DI ILLUSTRAZIONI E TAVOLE ORIGINALI

Evento centrale del Festival è l’esposizione di tavole originali di fumetti ed illustrazioni prestigiose.
Uno dei fini dell’associazione è la diffusione della cultura del fumetto e la promozione del processo artistico che ne caratterizza la realizzazione.
I disegni esposti, in alcuni casi veri e propri quadri, sono la massima espressione della nona arte, come viene definito il fumetto, e celebrano al meglio la qualità stupendo i visitatori che raramente hanno l’occasione di vedere dal vivo i disegni, spesso di grandi dimensioni, che danno poi vita alle pagine dei fumetti con l’aggiunta di baloon e didascalie.
Come ogni anno è prevista l’esposizione di circa 400 opere molte delle quali firmate dagli stessi autori Ospiti del festival.

CONFERENZA ED INCONTRO CON AUTORI

Il momento più atteso del Festival da parte dei visitatori è senza dubbio la conferenza che coinvolge gli Ospiti, fumettisti disegnatori e sceneggiatori, editori e professionisti pronti a confrontarsi sui temi del fumetto e disponibili per autografi e sketch, veloci disegni dedicati ai fan.
I questi anni sono stati coinvolti decine di autori di fama mondiale impegnati con tutte le più grandi case editrici internazionali, la loro presenza al Festival è sempre motivo di orgoglio.

CONCORSO PER SCENEGGIATORI EMERGENTI

Tra gli eventi centrali del festival viene riproposto il concorso per sceneggiatori emergenti “Dedicato a Ade Capone”, intitolato alla memoria del noto autore piacentino, famoso sceneggiatore, editore di successo nonché grande professionista e riconosciuto innovatore che per anni ha caratterizzato il mondo del fumetto.

Arrivato alla quarta edizione il concorso, rivolto a sceneggiatori che non abbiano ancora avuto modo di pubblicare fumetti, ha coinvolto centinaia di partecipanti che ogni anno, nei mesi che precedono il Festival, inviano i propri lavori di sceneggiatura, valutata per l’occasione da sceneggiatori professionisti.
Durante il Festival ha luogo la premiazione dei vincitori e, momento molto atteso dai partecipanti, i lavori vengono analizzati dai giudici che non lesinano consigli su come poter svolgere al meglio il ruolo di sceneggiatore di fumetti

AREA FORMAZIONE

Il Festival è fortemente caratterizzato da un’area dedicata alla formazione, grazie alla collaborazione con la Scuola di Fumetto di Piacenza ed i suoi docenti, vengono organizzati laboratori di disegno e momenti di coinvolgimento di studenti delle scuole, dalle elementari alle superiori.
Per l’edizione di quest’anno siamo lieti di aver preso parte con il Ministero dell’Istruzione MIUR all’organizzazione di corsi, rivolti alle scuole secondarie, per la redazione dei giornalini scolastici. Le realizzazioni saranno ospitate all’interno del festival in un’area dedicata.

Location – Ex CHIESA della S.S. Vergine del Carmelo

All’interno della chiesa sconsacrata di via Nova si terranno mostre di tavole originali e fumetti, videoproiezioni, incontri con Ospiti e la quarta edizione del concorso nazionale per sceneggiatori emergenti dedicato a Ade Capone.

Piacenza Play the Game

L’evento è indirizzato a tutte le fasce di pubblico, a prescindere da età e sesso, e rappresenta un’occasione per partecipare ad una manifestazione ludica incentrata tanto sul piacere di giocare quanto nel conoscere gli aspetti che compongono il videogioco e il gioco da tavolo. L’Associazione culturale Cyberludus, si adopererà ad organizzare presentazioni, tornei e conferenze sul videogioco e sul gioco da tavolo. Queste attività si svolgeranno presso aree distinte e verranno distribuite nel corso delle 3 giornate. Le aree saranno così suddivise:

• Area tornei/ presentazioni/conferenze/seminari • Area Indie • Area giochi da tavolo

AREA TORNEI/PRESENTAZIONI/CONFERENZE

Nella totale tutela e cura del visitatore si cercherà di rendere accessibili e competitivi i tornei su PC e console da gioco con i titoli più giocati in multiplayer e con premiazioni apposite, di presentare le ultime novità in termini di videogiochi e periferiche in uscita in Italia e infine di realizzare conferenze con ospiti illustri della scena italiana e internazionale. Tutto questo avverrà nelle rispettive aree sopra citate. Contemporaneamente a queste attività principali i visitatori potranno intrattenersi presso gli stand destinati a videogiochi/giochi da tavolo in anteprima italiana e dall’alto profilo commerciale. Un altro gruppo di stand sarà allestito per esporre console e videogame retrò per formare una sezione retrogaming per i più nostalgici, appassionati e curiosi. Una finalità di centrale importanza è quella di attirare e far interagire col pubblico gli ospiti più illustri del panorama videoludico italiano e internazionale nel corso delle conferenze in cui si esporranno idee e analisi del settore, sull’arte del gaming, del game design e sulle tecniche di sviluppo, di regia e narrative utilizzate. Tali conferenze saranno aperte al pubblico il quale avrà completa libertà di porre quesiti agli esperti.

AREA SEMINARI

Obiettivo del seminario è fornire ai partecipanti una visione concreta di quello che significa ideare, scrivere la sceneggiatura e partecipare alla produzione di un videogioco in Italia. Verrà fatta una panoramica dei diversi processi produttivi a seconda del tipo di videogioco e delle possibilità di impresa riguardanti i videogiochi, sia come fornitura di servizio B2B, sia come produzione rivolta agli utenti finali.

AREA INDIE

Stiamo lavorando a un nuovo progetto che crediamo arriverà a ritagliarsi un suo piccolo spazio per quel che concerne l’intero scenario nazionale. In breve, si tratterà di una vetrina, un “palcoscenico” per il made in Italy degli sviluppatori Indie italiani (e non solo). Uno spazio nuovo, appositamente concepito per il contatto diretto tra sviluppatori e giocatori, per una fruizione esclusiva (e in anteprima) dei videogiochi nostrani e soprattutto per la promozione delle software house emergenti. Una vera e propria nuova “sezione” del Comics & Games, insomma, interamente dedicata a un “nostro” settore tecnologico-culturale estremamente vivo e dinamico.

AREA GIOCO DA TAVOLO

È possibile visitare mondi nuovi e perdersi all’interno della propria immaginazione anche senza i videogiochi. Da sempre i maestri narratori e illustratori ci catapultano nel bel mezzo di epiche battaglie e indimenticabili incontri. Piacenza Comics & Games riserverà una sezione proprio all’apprezzamento e condivisione di tale arte, riconoscendo l’indiscusso valore del boardgame come colonna portante del mondo nerd (e noi nerd lo siamo parecchio). Che si tratti di un infinito gioco di ruolo o del più classico Cluedo, anche i boardgames sanno da tempo immemore intrattenere giocatori di tutte le età. Fornendo ai visitatori sia classici intramontabili del gioco di società sia prodotti del tutto nuovi, lo staff di Cyberludus, saprà come valorizzare la sensazione unica del riunirsi attorno ad un tavolo in compagnia di amici o simpatici sconosciuti.

Location – Salone monumentale Palazzo Gotico

All’interno del salone di Palazzo Gotico verrà allestita un area games e retro-games, verranno organizzati incontri con sviluppatori, professionisti e prestigiosi Ospiti. Si terranno conferenze con tematiche sociali di divulgazione.

Auditorium S.Ilario

All’interno dell’auditorium di via Garibaldi verrà allestita una mostra di illustrazioni, fumetti, memorabilia e oggettistica che grazie ad un allestimento spettacolare a tema Star Wars che coinvolgerà appassionati e famiglie, il tutto in collaborazione con l’associazione Order 66.

Location – Piazza Cavalli

Piazza Cavalli sarà la protagonista dell’intrattenimento, sotto i portici prenderanno vita un mercatino a tema che comprenderà una prestigiosa area artisti, un area laboratori per ragazzi e famiglie ed un palco per conferenze, cosplay e musica dal vivo.

Piacenza Comics & Game, il 3 maggio al via l’edizione 2019: il programma

VENERDì 3 MAGGIO 2019

  • –  visite guidate in anteprima per studenti e ragazzi durante le quali saranno organizzate conferenze ed incontri con autori e professionisti
  • –  premiazione del concorso per giornalini scolastici in collaborazione con Ufficio Scolastico Provinciale e Lilt, Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori.SABATO 4 MAGGIO 2019 presso Piazza Cavalli – mercatino, laboratori ed esibizioni
    – raduno ed esibizioni cosplay
    – Serata con musica ed intrattenimentopresso Palazzo Gotico, Piacenza Play The Game, a cura di Cyberludus – area games, retro-games e cultura videoludica presso Palazzo Gotico – tornei ed esibizioni videogames, retrogames e VRgames
    – conferenze ed incontri con Ospitipresso ex Chiesa del Carmelo, Festival del Fumetto, a cura di Ora Pro Comics – mostra di tavole originali, fumetti e artist area
    – incontro con autori fumettisti
    – “La Grande Avventura” del fumetto, incontro con Ospiti
    – premio concorso per sceneggiatori emergenti “Dedicato a… Ade Capone”presso Auditorium S.Ilario

– “May The 4th be with you”, raduno cosplay ed intrattenimento a tema Star Wars

presso BW Park Hotel

– “Giocacon”, giochi da tavola e di ruolo con l’associazione Orizzonte degli Eventi

DOMENICA 5 MAGGIO 2019

presso Piazza Cavalli

– Arrivo della Placentia Half Marathon – mercatino, laboratori ed esibizioni
– raduno ed esibizioni cosplay

presso Palazzo Gotico, Piacenza Play The Game, a cura di Cyberludus

– area games, retro-games e cultura videoludica presso Palazzo Gotico – tornei ed esibizioni videogames, retrogames e VRgames
– conferenze ed incontri con Ospiti

presso ex Chiesa del Carmelo, Festival del Fumetto, a cura di Ora Pro Comics

– mostra di tavole originali, fumetti e artist area – incontro con autori fumettisti

presso Auditorium S.Ilario

– mostra ed intrattenimento a tema Star Wars

presso BW Park Hotel

– “Giocacon”, giochi da tavola e di ruolo con l’associazione Orizzonte degli Eventi