Piacenza piange Giancarlo Bianchini, storico volto della politica e del volontariato: ex parlamentare, fondò l’Assofa

Foto tratta dal profilo Facebook "CSV Emilia - Sede di Piacenza"
Foto tratta dal profilo Facebook "CSV Emilia - Sede di Piacenza"

Piacenza piange Giancarlo Bianchini, storico protagonista della politica e del volontariato, deceduto all’età di 85 anni. Bianchini, infatti, è stato fondatore dell’Assofa, associazione che si impegna nel supporto alle persone diversamente abili e alle loro famiglie. Uno spirito di solidarietà che Bianchini trasportò anche nel mondo della politica. Esponente della DC, fu parlamentare dal 1983 al 1992. Partecipò attivamente anche alle attività della Camera di Commercio di cui fu presidente dal 1975 al 1983. Il suo impegno venne riconosciuto nel 2016 con l’attribuzione dell’Antonino d’Oro.

Strinse amicizia con l’attuale presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, il quale, nel 2019, invitò Bianchini e una rappresentanza dell’Assofa al Quirinale per un incontro ufficiale.

IL RICORDO DI CSV EMILIA

Il Volontariato in cui ha sempre creduto, firmatario della legge 266/91 nel suo percorso parlamentare, ma che ha soprattutto sempre praticato, con un instancabile impegno in As. So. Fa., a fianco delle famiglie e dei ragazzi disabili, “maestri di vita” perché sempre ha sottolineato questo valore, “amici” per dirci che quella “trama di rapporti” è frutto di reciprocità, gratuita e libera, bella! Siamo vicini alla famiglia di Giancarlo e a tutta l’As. So. Fa.

IL CORDOGLIO DEL SINDACO KATIA TARASCONI

“Con la scomparsa di Giancarlo Bianchini, Piacenza piange una figura di primo piano, che ha saputo essere un solido, costante punto di riferimento in ogni ambito in cui ha messo a servizio della collettività le proprie competenze e il proprio senso di appartenenza al territorio”. Così la sindaca Katia Tarasconi rende omaggio allo storico presidente dell’Assofa ed ex parlamentare della Democrazia Cristiana, che tra i numerosi incarichi di rilievo pubblico annoverava anche la presidenza della Camera di Commercio e dell’Ente fieristico.

blank

“Nell’esprimere il cordoglio dell’Amministrazione comunale e della cittadinanza – aggiunge la sindaca – porto nel cuore con particolare emozione l’ultimo incontro che ho avuto il privilegio di condividere con Giancarlo Bianchini, pochi giorni fa, in un contesto familiare e di dialogo. Proprio come lo è stata, sempre, la sua vita: spesa a sostegno degli altri e nella consapevolezza del bene comune come valore fondante della politica, dell’impegno civile e sociale che ne ha sempre contraddistinto l’operato, nei ruoli di vertice e rappresentanza così come, nella quotidianità, per il mondo del volontariato. Ai suoi cari va l’abbraccio sincero della nostra comunità, che ne serberà sempre un ricordo carico di stima e di affetto”.

IL CORDOGLIO DEL PRESIDENTE DI ACER, MARCO BERGONZI

“Un uomo perbene. Un vero esempio di impegno per il bene comune in ogni ambito dove si è speso: la famiglia, la politica, l’amministrazione, l’insegnamento universitario e, soprattutto, il volontariato. Giancarlo ha avuto la capacità di diventare sempre un punto di riferimento per tutti, un esempio cui volgere lo sguardo. Ed è proprio il suo esempio che mi ha spinto all’impegno politico: ho avuto il privilegio della sua amicizia che mi ha arricchito enormemente negli anni e sono certo che mancherà a tutti coloro che lo hanno conosciuto. Da oggi Piacenza è un po’ più povera”.     

IL CORDOGLIO DI PAOLA DE MICHELI

“Nel giorno dell’ultimo saluto a Giancarlo Bianchini voglio esprimere tutto il mio cordoglio alla famiglia e ricordare una figura che ha rappresentato tanto per la nostra comunità. Per molti cattolici che hanno scelto l’impegno in prima persona nelle istituzioni, Bianchini è stato un punto di riferimento di umanità e dedizione, ancor prima che politico. Ha rappresentato una guida e un esempio fondamentale, dedicando costante attenzione alla formazione dei giovani in politica. La sua tensione verso il bene comune non si è mai disgiunta da una visione morale, così radicata nella determinazione e nella forza delle azioni a beneficio delle persone più fragili. La memoria di Bianchini sarà sempre legata ai valori che ci insegnato nella concretezza di ogni giorno della sua vita”. Lo afferma la parlamentare piacentina Paola De Micheli.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank