Ravenna – Piacenza, il punto sugli avversari dei biancorossi con Sandro Camerani – AUDIO

ravenna, piacenza calcio, ravenna - piacenza

Il giornalista di Corriere Romagna ci presenta il Ravenna , prossimo avversario del Piacenza calcio.
Ravenna – Piacenza, alle 17:30 di domenica, è in diretta su RADIO SOUND

blank

Nel momento più difficile dell’anno, il Piacenza viaggia verso la trasferta di Ravenna per un’altra partita tanto importante quanto complicata. I romagnoli occupano il sedicesimo posto in classifica, con la perfetta media di 24 punti in 24 partite.

All’andata finì 3-1, con la doppietta di Paponi e l’unica rete in campionato di Daniele Cacia ad indirizzare il match.
Al “Benelli” sarà tutta un’altra partita, con i piacentini chiamati a raggiungere la prima vittoria dell’anno nuovo.

La presentazione del Ravenna nelle parole di Sandro Camerani, giornalista per Corriere Romagna

Nel 2020 si è visto un ottimo Ravenna

“Si, sono 4 risultati utili consecutivi con 3 pareggi ed 1 vittoria. Brucia molto il pareggio di Imola dove il Ravenna aveva controllato il match per 85 minuti, salvo prendere gol in pieno recupero. Sarebbero stati due punti importanti per uscire dalla zona Playout”.

Obiettivi e mercato

“L’obiettivo è quello della salvezza, come dichiarato ad inizio anno. Nessuno richiede una salvezza due mesi prima del termine del campionato, però la prerogativa è quella di evitare i playout.
Rispetto all’andata mi aspetto una partita diversa, perché il Ravenna si è rinforzato durante la sessione invernale: Mokulu ha già segnato a Imola, Mawuli e Zambataro rinforzeranno la mediana e l’esterno, insieme a Gavioli Caidi e l’ex Cauz. Sono 6 acquisti che fanno pensare alla salvezza in maniera più decisa rispetto a gennaio”.

Probabile formazione dei giallorossi

“Al momento si prosegue con il 3-5-2, anche se Foschi ha aperto una prospettiva futura di 3-4-1-2: Giovinco, Nocciolini e Mokulu sono un ottimo tridente, e sarebbe penalizzante lasciare fuori uno dei tre. L’11 iniziale dovrebbe essere simile a settimana scorsa, con i dubbi su Jidayi (Ronchi potrebbe entrare al suo posto) e sullo stesso Mokulu”.

L’intervista completa a Sandro Camerani in vista di Ravenna – Piacenza calcio

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank