Punti di vista: “Un’altra impresa”. L’analisi di Andrea Amorini dopo Piacenza-Como – AUDIO

punti di vista, piacenza calcio

È scientificamente provato che i “punti di vista” di Andrea Amorini siano la lettura preferita da ogni tifoso del Piacenza calcio

blank

L’analisi dell’esperto di Radio Sound

Una nuova impresa. Dopo l’Alessandria è il Como ad uscire sconfitto al “Garilli”, ma soprattutto il Piacenza dimostra di essere perfetto nel giocare queste partite contro le squadre che sulla carta sono più forti. Una capacità naturale di adattarsi al gioco degli altri: la squadra di Scazzola riesce a fare come il ragno con le sue prede. Tesse la tela minuto dopo minuto, ti toglie certezze ed alla fine vince con pieno merito.

Scazzola parte senza punte giocando con il falsonueve Cesarini creando lo spazio per gli inserimenti dei centrocampisti. Nel primo tempo abbiamo sbagliato diverse giocate decisive, ma nella ripresa è Gonzi che vede l’inserimento del solito Corbari che di controbalzo supera Facchin. Da lì in poi è solo Piacenza, che avrebbe potuto vincere con maggiore merito. Ed ora domenica a Sesto per l’ennesimo tentativo di provare a fare il salto di qualità definitivo, sarà la volta buona?

I punti di vista in formato video sulla prestazione del Piacenza calcio

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank