Rugby, Top10 – I Lyons battono il CUS Torino al Beltrametti

lyons
Piacenza 24 WhatsApp

I Lyons soffrono e fanno soffrire tutto il pubblico del Beltrametti, ma alla fine riescono a portare a casa una vittoria di capitale importanza nell’economia della stagione. I 4 punti accumulati in classifica sono la nota più lieta della giornata per gli uomini di Orlandi e Paoletti, che hanno dovuto faticare oltremodo a piegare la resistenza di un CUS Torino mai domo e che ha messo in campo una prestazione coraggiosa e tenace.

La cronaca

Che non sarebbe stata una passeggiata lo si era capito nei primi minuti, quando sono stati gli ospiti a colpire per primi: ad aprire le danze Reeves dalla piazzola, poi una meta marcata da Modena su una grande azione dei trequarti biancoblu. La sveglia suona tra le fila dei Lyons, che si affidano alla loro mischia per macinare metri: sia da maul che da mischia ordinata sono i bianconeri a dettare legge, e arrivano le marcature con Cocchiaro e una meta di punizione allo scadere del primo tempo. In mezzo, prodezza di Ledesma, che centra i pali con un drop da 40 metri da vero fuoriclasse.

Secondo tempo

Nel secondo tempo i Lyons controllano ma non affondano, mancando due buone opportunità di segnare. A 10 minuti dalla fine il patatrac: meta annullata a Salerno per doppio movimento, si ritorna su un placcaggio pericoloso di Portillo a cui viene sventolato un cartellino giallo che condanna i suoi a 10 minuti di sofferenza. Il CUS riapre la partita con una meta di Sangiorgi, e crede di poter strappare la vittoria. Ma il tentativo si spegne a 5 metri dalla linea di meta, con la touche rubata da Moretto che vale la vittoria per i Lyons.

Vittoria che fa morale e classifica, ma che lascia probabilmente soddisfatti a metà i bianconeri, autori di una prova sottotono rispetto alle ultime uscite. Appuntamento a domenica 18 dicembre a Mogliano, per l’ultima partita di Sitav Rugby Lyons per il 2022.

Sitav Rugby Lyons v CUS Torino Rugby 20 – 15 (20-8)

Marcatori: p.t. 6’ cp Reeves (0-3), 13’ m Modena (0-8), 20’ m Cocchiaro tr Ledesma (7-8), 28’ cp Ledesma (10-8), 39’ drop Ledesma (13-8), 40’ m punizione (20-8).

s.t. 73’ m Sangiorgi tr Reeves (20-15).

Sitav Rugby Lyons:  Biffi, Cuminetti, Paz, Conti (51’ Zaridze), Bruno (cap), Ledesma, Fontana (67’ Via A.), Portillo, Petillo (60’ Bottacci), Salvetti, Janse van Rensburg (62’ Lekic), Quaranta (66’ Moretto), Minervino (57’ Salerno), Cocchiaro (40’ Buondonno L.), Acosta (57’ Morosi). all. Orlandi

CUS Torino Rugby: Reeves E., Monfrino, Modena (66’ Cisi), Groza, Caiazzo, Reeves G. (Cap), Loro (56’ Cruciani), Pedicini, De Biaggio, Quaglia, Ursache, Dreyer, Barbotti (56’ craig), Pais (53’ Sangiorgi), Valleise (53’ De Lise).  all. D’Angelo

Cartellini: 70’ giallo a Portillo (Sitav Rugby Lyons).

Calciatori: Ledesma 3/4 (Sitav Rugby Lyons), Reeves G. 2/5 (CUS Torino Rugby).

Punti conquistati in classifica:  Sitav Rugby Lyons 4 ; CUS Torino Rugby 1

Peroni Player of the Match: Maximo Ledesma (Sitav Rugby Lyons).

UNDER19

Partita a due facce per l’Under19 dei Lyons: nella prima frazione abbiamo giocato quasi sempre in difesa, facendo vedere anche una buona difesa, ma consegnando sempre la palla all’avversario non appena riconquistata per errori banali e quasi mai contendendo il possesso nei punti di incontro.

Logica conseguenza di questa condotta di gara è stato il ritrovarsi in svantaggio all’intervallo.

Parlandosi e aggiustando un po’ di cose, alla ripresa si è vista un’altra squadra: gli errori sono stati ancora tanti, ma questa volta siamo riusciti a comandare il gioco, marcando le tre mete che ci hanno permesso di vincere con anche il punto di bonus offensivo.

Complimenti al Bologna, una squadra molto giovane che crescendo in esperienza potrà prendersi sicuramente delle belle soddisfazioni.

EMILBANCA BOLOGNA – EMILBANCA LYONS  14-26 (METE 2-4).

Emilbanca Lyons Nakov (cap.), Comizzoli (dal 19’ 2T Cerrato), Teruggi (dal 8’ 2T Beghi), Molina, Cassinari (dal 8’ 2T Viti), Solari (dal 19’ 2T Russo), Fornasari, Perazzoli, Camoni, Nemeth (dal 8’ 2T Mazzocchi), Isola, Lomuscio, Bosoni, Mazzoni, Haseeb. N.e. Rossi. All. Bergamaschi, Paoletti

Tabellino: 1T 12’ mt Molina tr. Molina (0-7), 21’ mt Bologna tr (7-7), 35’ mt Bologna tr (7-14). 2T: 12’ mt Perazzoli tr. Molina (14-14), 25’ mt Perazzoli tr. Molina (14-21), 31’ mt Bosoni nt (14-26).

UNDER15

Ultima domenica prima della pausa invernale che vede ospite la Under15 presso i pari età del Modena Rugby dove a causa delle troppe assenze da influenza e infortuni gli allenatori sono riusciti a mandare in campo una sola squadra.

Inizia la partita e i nostri ragazzi dimostrano subito che la domenica non è altro che il rispecchio del duro lavoro durante la settimana facendosi sentire nei punti d’incontro e placcaggi, peccato per alcune imperfezioni subiamo una serie di mete andando sotto 34-0.

Nel finale qualcosa si accende e riusciamo a segnare tre mete tutte trasformate, però è troppo tardi e la partita finisce sul 34 a 21 in favore del Modena Rugby.

MODENA RUGBY – EMILBANCA RUGBY LYONS 34 – 21

Emilbanca Rugby Lyons: Tosciri, Bonvino, Rossi, Monici, Uka, Petrusic, Beghi, Tizzoni, Davoli, Mastrorocco, Manca, Pugliese, Dodici, Salicelli, Sula. A disposizione: Ferrari, Bucellari, Belloni, Bricchi, Sambin, Mariani, Corradi, Vargas

Iscriviti per rimanere sintonizzato!

Radio Sound
blank blank