Sabato 23 aprile al Parco della Galleana andrà in onda “Me sum Piasintein”: la festa dello sport biancorosso

“Me sum Piasintein”

Sport, musica, street food e beneficienza nel ricordo di Davide Reboli, storica guida degli ultras del Piacenza Calcio scomparso a soli 53 anni lo scorso 14 aprile. Si terrà sabato 23 aprile, presso il Parco della Galleana a Piacenza, la Festa dello Sport-Piacenza Primogenita “Me sum Piasintein”.

blank

A illustrare i dettagli dell’iniziativa, promossa dalla società polisportiva Asd Special Dream Team, sono intervenuti in una conferenza stampa organizzata nella mattinata del 21 aprile gli assessori allo Sport e all’Identità e Tradizioni, Stefano Cavalli e Luca Zandonella, l’organizzatore dell’evento Eugenio Carli e i rappresentanti di tutte le realtà coinvolte. Presente anche Daniele Reboli, che ha preso la parola per ricordare la figura del fratello Davide e per ringraziare il sindaco Patrizia Barbieri, gli assessori Cavalli e Zandonella e il Piacenza Calcio per aver offerto la possibilità di organizzare il funerale allo stadio Garilli.

blank
blank

Le parole di Daniele Reboli

“A nome della famiglia, vogliamo ringraziare il Sindaco Patrizia Barbieri per averci offerto la possibilità di organizzare il funerale di Davide allo stadio. La sua seconda casa per quarant’anni. Lui amava Piacenza ed il Piace più di chiunque altro. Vogliamo anche ringraziare gli assessori Cavalli e Zandonella ed il Piacenza Calcio per la loro amichevole vicinanza e disponibilità.

Sebbene con il morale a terra, abbiamo fortemente voluto evitare l’annullamento dell’evento dove Davide sarebbe dovuto intervenire per ricordare l’amato fratello Marco. Davide ci ha insegnato che quando si vince si canta, ma quando si perde si canta ancora più forte. La sua scomparsa è la sconfitta più dolorosa che tutti noi potessimo subire e allora vi aspettiamo tutti sabato per cantare per lui”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank