Scivola in acqua e batte la testa sulle rocce, 28enne soccorso lungo le sponde del Trebbia a Travo

Piacenza 24 WhatsApp

Un gruppo di amici tutti di Piacenza, nella giornata di oggi 10 luglio sono andati a cercare un po’ di refrigerio sulle rive del fiume Trebbia a Dorba, frazione del comune di Travo. Si tratta di una zona molto frequentata da bagnanti. Mancava poco a mezzogiorno quando uno di loro un ragazzo di 28 anni è scivolato nell’acqua battendo la testa nei sassi; procurandosi un trauma cranico e varie ferite alle braccia. Il 118 ha inviato sul posto l’ambulanza della Pubblica Assistenza di Travo e la squadra del Soccorso Alpino e Speleologico stazione Monte Alfeo. Il paziente è stato raggiunto dai soccorritori che, dopo averlo immobilizzato, lo hanno posizionato sulla barella portantina e con la tecnica del contrappeso lo hanno issato fino alla strada. L’ambulanza lo ha poi trasferito all’ospedale di Piacenza in codice di media gravità

Radio Sound
blank blank