Subito un grande successo per i salumi DOP Piacentini al SIAL di Parigi: code di pubblico di fronte allo stand del Consorzio

Piacenza 24 WhatsApp

Ha preso avvio il SIAL di Parigi ed è subito grande successo per i salumi DOP Piacentini. Nei primi due giorni della manifestazione, che si tiene nell’importante quartiere fieristico di Paris Nord Villepinte dal 15 al 19 Ottobre lo stand del Consorzio di Tutela Salumi DOP Piacentini, posizionato nel padiglione 5 B, è stato letteralmente preso d’assalto dai tanti visitatori provenienti da ogni parte del mondo (Korea, USA, Polonia, Perù, Europa dell’Est, Sud America, Ucraina). 

Con 7.200 espositori provenienti da 105 Paesi e 160.000 visitatori la manifestazione francese si posiziona come una delle più importanti rassegne dell’alimentazione che riunisce   produttori e compratori attorno alle grandi sfide mondiali e rivela le tendenze e innovazioni che caratterizzeranno l’industria agroalimentare di domani.

Il Consorzio di Tutela Salumi DOP Piacentini è rappresentato da Lorella Ferrari e Martina Zerbini oltre a Daniele Reponi, noto personaggio televisivo, al quale è demandata l’animazione dello stand. Sono stati appunto le preparazioni di Reponi che hanno particolarmente coinvolto i tanti visitatori dove la Coppa Piacentina, Il Salame Piacentino e la Pancetta Piacentina diventano primattori in intriganti panini.  Una pizza preparata a quattro mani ha entusiasmato gli operatori nella giornata di domenica. Infatti, il noto chef Pasquale Torrente, del ristorante” Al Convento” di Cetara, ha fatto visita allo stand del Consorzio e ha voluto preparare, assieme a Daniele Reponi, una particolare “pizza a quattro mani”, dove la Coppa Piacentina è diventata assoluta protagonista. Naturalmente le degustazioni dei tre prodotti in purezza, accompagnati dai vini della cantina Vicobarone, Gutturnio e Ortrugo, per i tanti operatori commerciali, sono state le degustazioni più apprezzate in quanto i profumi e i sapori si possono meglio apprezzare.  Per tutto questo grande soddisfazione; migliore partenza della manifestazione, per quanto riguarda i salumi piacentini DOP, non poteva esserci.

La valorizzazione del marchio grazie al progetto MISE, Bando marchi collettivi 2021 è il motore di tutta la programmazione delle attività che il Consorzio propone in corso di manifestazione.

Radio Sound
blank blank