VO2 Team Pink, Barale brinda nel Piccolo Trofeo Binda a Cittiglio

vo2 team pink

Quarto posto per la “panterina” ossolana nella competizione internazionale per Donne Juniores valevole come prima prova della Coppa delle Nazioni. Podio sfiorato in volata, per lei premi di Gpm, combattività e miglior italiana

blank

Una gara all’attacco, da protagonista, con un podio sfiorato al termine di una prestazione da applausi. Nel Piccolo Trofeo Alfredo Binda-Valli del Verbano, prima prova della Coppa delle Nazioni 2021 per la categoria Donne Juniores, il VO2 Team Pink ha recitato un ruolo di prim’ordine, brillando soprattutto con Francesca Barale; la “panterina” ossolana, infatti, ha conquistato il quarto posto nella competizione internazionale che vedeva la finish line a Cittiglio (Varese), gustoso antipasto di giornata del Trofeo Binda, prova World Tour per Donne Elite.

La ciclista piemontese si è messa in luce già nel cuore della corsa, transitando in prima posizione al terzo Gran premio della montagna di giornata a Casalzuigno, bissando il discorso nel quarto appuntamento in ascesa ad Azzio e scollinando in seconda posizione nell’ultimo transito di Casalzuigno.

La salita finale di Orino pareva essere decisiva come in altre edizioni e Francesca (in maglia tricolore dopo l’impresa di Sarcedo 2020) ha rotto gli indugi, andando all’attacco solitario. Alle sue spalle, però, hanno risposto presente in quattro (la marchigiana Ciabocco e le straniere Rayer, Ruetschi e Athosalo), con un margine di 20 secondi sul primo gruppo quando iniziava la virata verso Cittiglio. Il margine si è assottigliato sempre più, arrivando a 8 secondi, ma sul rettilineo finale è stata volata ristretta che ha premiato la finlandese Anniina Athosalo, precedendo la svizzera Ruetschi. Terza al fotofinish la francese Rayer sulla Barale e quinta la Ciabocco.

Per il VO2 Team Pink Chiara Sacchi (34esimo posto), Martina Sanfilippo (35esimo posto), Silvia Bortolotti (42esimo posto), mentre Elisa Incerti è stata costretta al ritiro da una caduta.

Ordine d’arrivo Piccolo Trofeo Binda

1° Anniina Ahtosalo (Finlandia, Team Rytger Development) 73 chilometri 400 metri in 2 ore 1 minuto 39 secondi , media 36,202 chilometri orari

2°Noëlle Ruetschi (Svizzera)

3° Eglantine Rayer (Francia)

4° Francesca Barale (VO2 Team Pink)

5° Eleonora Ciabocco (Ciclismo Insieme-Team Di Federico) a 2 secondi

6° Valentina Basilico (Racconigi Cycling Team) a 4 secondi

7° Sara Fiorin (Gauss)

8° Chiara Reghini (Team Wilier Chiara Pierobon)a 6 secondi

9° Ainara Albert (Spagna, International Cycling Academy)

10° Andrea Casagranda (Breganze Millenium).

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank