Volley – Gas Sales Piacenza-Milano 2-3, i play off dei biancorossi sono già in salita – AUDIO

gas sales piacenza
Piacenza 24 WhatsApp

Parte in salita l’avventura della Gas Sales Piacenza nei play-off scudetto. Milano, che aveva già eliminato i biancorossi in Coppa Italia, espugna il PalaBanca e si aggiudica gara 1 al tiebreak dopo oltre 2 ore di battaglia. I ragazzi di Anastasi, grazie soprattutto a Lucarelli e Romanò si portano sul 2-1, ma vengono poi travolti dai servizi di Kaziyski e dagli attacchi di Reggers. Per invertire la serie ai piacentini ora serve un successo esterno in gara 2, che si giocherà a campi invertiti domenica alle ore 19.00.

Anastasi: “Abbiamo pagato a caro prezzo alcuni momenti di buio nell’arco della partita, ma non abbiamo fatto una cattiva gara”

I sestetti

GAS SALES PIACENZA: Romanò, Brizard, Leal, Lucarelli, Caneschi, Simon, Scanferla (L). All. Anastasi
MILANO: Reggers, Porro, Ishikawa, Kaziyski, Vitelli, Loser, Catania (L). All. Piazza

Primo set

Inizio punto a punto 2-2. Muro Vitelli e Milano avanza 4-2. Diagonale di Lucarelli 5-6. Piacenza impatta a quota 7. Ace di Caneschi 9-8! Leal allunga 10-8 e Piazza chiama timeout. Ace di Ishikawa 10-10. Brizard di seconda intenzione 12-10. Primo tempo di Simon 13-11. Piacenza avanti 16-13. Free ball di Loser 16-15. Parallela di Lucarelli 17-15. Ishikawa spara out 18-15. Diagonale di Dirlic. Mani out di Leal 19-16. Mani out di Romanò 20-17. Leal a tutto braccio 21-18. Brizard di seconda intenzione 22-18. Timeout chiamato da Piazza. Diagonale di Lucarelli 23-20. Ace di Simon 24-20! Secondo ace consecutivo di Simon e Piacenza chiude il set 25-20!

LEGGI ANCHE: Volley – Gas Sales Piacenza: mercoledì via ai playoff Scudetto, al Palabanca arriva Milano

Secondo set

Avvio equilibrato, poi break di Milano che va sul 8-11 con Ishikawa ed Anastasi chiama timeout. Ace di Romanò 10-11! Invasione a muro di Loser 11-12. Muro di Simon 12-12. Invasione di Loser e Piacenza passa a condurre 13-12 Timeout chiamato da Piazza. Romanò buca il muro di Milano 14-13. Pipe di Ishiwaka 14-15. Primo tempo di Caneschi 15-15. Milano avanti 16-15.

Free ball di Kaziyski 15-18. Parallela di Romanò 17-18. Fuori Leal dentro Recine. Grandissimo punto di Recine dopo un minuto e mezzo di battaglia 18-18! Break di Milano 18-20. Anastasi chiama timeout. Ace di Kaziusky 18-21. Muro di Vitelli 18-22. Ishikawa 18-23. Mani out di Romanò 19-23. Ace di Gironi 20-23. Set ball di Milano 20-24. Simon tiene in vita Piacenza 21-24. Milano chiude il set 25-21.

Terzo set

Pipe di Lucarelli 9-9. Fallo di posizione di Milano 10-9. Simon con il primo tempo 11-9 e Piazza chiama timeout! Grande difesa di Lucarelli e Leal chiude il punto 13-10. Ace di Romanò 14-10 e nuovo timeout di Piazza! Primo tempo di Simon 16-11 e Piacenza va in fuga. Reggers col mani out 16-13. Primo tempo di Simon 17-13! Lucarelli in contro attacco 18-13. Piacenza avanti 21-17. Errore al servizio per Gironi 21-18. Leal da posto 4 (12 punti per lui) 22-18! Ace di Romanò 23-18! Set ball per Piacenza. Romanò chiude il set 25-21.

Quarto set

Milano avanti 3-2 e 7-6. Muro di Piacenza 7-7. Diagonale di Reggers 8-9. Vitelli mura Romanò 8-10. Timeout di Anastasi sul 8-11. Milano allunga 8-12 con Kaziyski che mette in difficoltà costantemente la ricezione di Piacenza 8-13. Ace di Kaziyski 8-14. Errore di Romanò 8-15. Ace di Caneschi 10-15. Muro di Romanò 11-15 e Piazza chiama timeout. Milano avanti 16-11. Muro di Brizard 16-13! Due difese spettacolari di Catania e Reggers chiude il punto 13-17. Ace di Porro 13-18.

Rientra Lucarelli per Andringa. Muro di Loser 14-19. Errore di Kaziyski 16-19. Errore di Simon al servizio 16-20. Primo tempo di Caneschi 17-20. Grande punto di Romanò 18-20. Piazza chiama timeout. Errore di Brizard 18-21. Pipe di Recine 19-21. Muro di Recine 20-21! Primo tempo di Vitelli 20-22. Romanò passa 21-22. Doppio tocco di Recine 21-23. Ace di Vitelli 21-24 e set ball per Milano. Anastasi chiama timeout. Errore di Romanò e Milano vince il set 25-22

Tiebreak

Milano inizia fortissimo 4-2. Altro punto per Reggers 3-5. Lucarelli di mancina 4-5. Pipe di Ishikawa 4-6. Ace di Reggers 4-7 Anastasi chiama timeout. Milano avanti 8-5 al cambio campo. Tocco a muro sull’attacco di Leal 6-8. Primo tempo di Vitelli 6-9. Errore di Lucarelli 6 -10. Muro di Romanò 7-10. Primo tempo di Loser 7-11. Primo tempo di Simon 8-11. Reggers passa ancora 8-12. Ace di Ishikawa 8-13. Match point Milano 8-14. Finisce qui: Milano espugna il Palabanca al tiebreak e si aggiudica gara 1.

Iscriviti per rimanere sintonizzato!

Radio Sound
blank blank