West Nile Virus, a Piacenza otto pazienti ricoverati in ospedale: due sono in terapia intensiva

blank
Piacenza 24 WhatsApp

Otto casi di virus West Nile nel Piacentino. Lo rileva l’Istituto superiore di sanità nell’ultimo bollettino sulla diffusione della malattia infettiva: a livello locale quattro persone sono ricoverate in ospedale, di cui due in terapia intensiva.

In provincia di Piacenza sono attualmente otto le persone affette da West Nile Virus ricoverate in ospedale, due delle quali si trovano in terapia intensiva. Emerge dal bollettino dell’Istituto Superiore della Sanità che periodicamente monitora la diffusione della patologia.

Uno dei pazienti rientra nella fascia 45-64 anni, due nella fascia 65-74 anni, cinque infine sono over 75. La nostra è una delle province che conta il maggior numero di casi: l’unica altra provincia a contare otto casi è Torino. Seguono Cremona e Bologna con cinque pazienti.

blank

Il bollettino del 17 agosto

Salgono a 94, in Italia, i casi confermati di infezione da West Nile Virus (WNV) nell’uomo dall’inizio di maggio (55 nel precedente bollettino); di questi 52 si sono manifestati nella forma neuro-invasiva (9 Piemonte, 12 Lombardia, 6 Veneto, 23 Emilia-Romagna, 1 Puglia) 1 caso importato dall’Ungheria, 26 casi identificati in donatori di sangue (4 Piemonte, 17 Lombardia, 1 Veneto, 4 Emilia-Romagna), 16 casi di febbre (2 Piemonte, 5 Lombardia, 7 Veneto, 1 Emilia Romagna, 1 Sardegna). Tra i casi confermati, si contano inoltre 3 decessi (2 Lombardia, 1 Emilia Romagna). I

Il primo caso umano di infezione da WNV della stagione è stato segnalato dall’Emilia Romagna nel mese di luglio nella provincia di Parma. Nello stesso periodo è stato segnalato 1 caso di Usutu virus in Piemonte (Novara). Salgono a 41 le Province con dimostrata circolazione di WNV appartenenti a 8 Regioni: Piemonte, Lombardia, Veneto, Friuli-Venezia Giulia, Emilia-Romagna, Puglia, Sicilia e Sardegna.

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank