Alessandria – Piacenza 2-0, secondo KO consecutivo per i biancorossi

piacenza calcio, alessandria - piacenza

Seconda sconfitta consecutiva per un Piacenza calcio ben lontano dalla sua miglior condizione fisica. I biancorossi escono sconfitti per 2-0 dal Moccacatta nella sfida con l’Alessandria valida per l’undicesimo turno di serie C. Manzo conferma il 4-3-1-2 con Corradi dietro a Lamesta e Gonzi. Ancora in panchina le due punte di ruolo, ossia Babbi e Maritato. Al Moccagatta l’Alessandria ha spesso il pallone tra i piedi, ma le occasioni nei primi 40′ sono veramente poche da ambo le parti.

Radio Sound blank blank blank blank

Poi i grigi prendono coraggio. Prima costringono i biancorossi ad un salvataggio sulla linea, poi trovano anche il gol. Un lancio lungo al 42′ su cui Arrighini prende il tempo a capitan Bruzzone poi salta Vettorel tutt’altro che impeccabile in uscita. Sul finale di frazione il Piacenza ha la chance di pareggiare con Gonzi e Palma, ma manca di poco il bersaglio. All’ora di gioco spazio anche per Corbari e Siani, fuori Pedone e Corradi. Passa solo un minuto e ancora una volta i grigi passano in velocità. Rubin mette un cross in mezzo e c’è il taglio di Arrighini che di testa fa doppietta. In campo anche D’Iglio, Maritato e Ballarini, ma i biancorossi non sono praticamente mai pericolosi nella ripresa. Prossima sfida sabato 21 novembre, alle 15:00 contro il Novara.

La partita

90′ Finale al Moccagatta: 2-0
85′ Il Piacenza ci prova fino all’ultimo, ma Pisseri rimane quasi sempre inoperoso
80′ La partita si trascina verso la fine. Pochissime occasioni da segnalare, con Blondett che viene ammonito
78′ Stijepovic per Arrighini in casa piemontese
75′ Fuori Lamesta e dentro Ballarini per il Piace
71′ Altri cambi per il Piacenza: dentro D’Iglio e Maritato, fuori Galazzi e Gonzi

64′ RADDOPPIO ALESSANDRIA: Arrighini sfrutta un gran cross di Rubin dalla trequarti e batte Vettorel di testa

62′ Primi cambi in casa Piacenza: dento Siani e Corbari, fuori Pedone e Corradi
58′ Doppio cambio per la squadra di Gregucci: fuori Celia e Castellano, dentro Rubin e Suljic
55′ Piacenza stabilmente nella metà campo avversaria, ma purtroppo mancano le occasioni da gol
52′ Iniziano a scaldarsi alcuni giocatori del Piacenza: Siani a Ghisleni
46′ Inizia la ripresa al Moccagatta: nessun cambio

Secondo tempo

48′ Fine primo tempo: 1-0 Alessandria
47′ Sugli sviluppi del corner nato dall’occasione qui sotto, Palma calcia al volo: palla a lato di un metro
46′ Lancio di Battistini, Cosenza manca completamente l’intervento e Gonzi, a tu per tu con Pisseri, si divora il pareggio calciando addosso al portiere dei grigi.

42′ GOL DELL’ALESSANDRIA: Arrighini scappa via in contropiede a Bruzzone, entra in area e salta facile Vettorel appongiando in rete l’1-0

39′ Ammonito Pedone tra le file del Piace
38′ Pericolosissima l’Alessandria in due occasioni! Da lontano ci prova Casasini, Vettorel respinge centrale e sulla ribattuta è bravissimo Bruzzone a ribattere con il corpo e salvare la situazione
31′ Si continua sullo 0-0 al Moccagatta. Alessandria con il predominio del campo, Piacenza pericoloso in ripartenza

22’ Prima occasione Alessandria: angolo di Castellano e colpo di testa di Eusepi che finisce alto sopra la traversa
20’ Ancora Lamesta pericoloso con un tiro cross che scalda le mani a Pisseri
19’ Bel filtrante di Palma per Pedone che però a centro area non riesce a controllare la sfera e commette fallo sul difensore avversario

15’ Alessandria che cresce e alza il baricentro nella metà campo biancorossa. Piacenza un po’ arroccato
11′ Cambio in difesa nell’Alessandria: Blondett rileva Prestia
3’ Pericoloso il Piace: Lamestra se ne va sull’out di destra, mette un cross basso insidioso ma il portiere Pisseri sventa il pericolo uscendo basso. Successivamente all’uscita piccolo problema per il portiere piemontese a causa di uno scontro con un compagno di squadra
1’ Iniziata al Moccagatta

La formazione

Alessandria: Pisseri; Prestia, Cosenza, Bellodi; Parodi, Casarini, Castellano, Di Quinzio, Celia; Eusepi, Arrighini. All. Gregucci

Piacenza: Vettorel; Simonetti, Bruzzone, Battistini, Renolfi; Corradi, Palma, Galazzi; Pedone, Lamesta, Gonzi. All. Manzo

Alessandria – Piacenza, una sfida tra due squadre con spirito di rivalsa. L’ampio pre-partita

Le prossime partite del Piacenza

Sabato 21 novembre, ore 15:00 Piacenza – Novara (12esimo turno di serie C)
Mercoledì 25 novembre, ore 15:00 Giana – Piacenza (recupero dellee 9a giornata)
Lunedì 30 novembre, ore 21:00 Como – Piacenza (13esima giornata)
Domenica 6 dicembre 15:00 Piacenza – Pro Sesto

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank