Appalti truccati, Pd: “Sconvolti, fiducia nella magistratura. Le indagini facciano presto luce” – AUDIO

blank
Piacenza 24 WhatsApp

Appalti truccati, sulla questione interviene anche la Segreteria provinciale del Partito Democratico di Piacenza. Ricordiamo infatti che Massimo Castelli, uno dei tre sindaci arrestati, era tra i nomi più papabili per l’incarico di candidato sindaco in vista delle prossime elezioni comunali. Noi stessi di Radio Sound lo avevamo intervistato sul tema ieri pomeriggio, a poche ore dal suo arresto. Il Pd si dice sconvolto.

Il commento di Silvio Bisotti, Segretario Provinciale Pd

La nota del Pd

La notizia del coinvolgimento per gravi reati, tra gli altri, di alcuni amministratori pubblici della nostra provincia ci colpisce e sconvolge come comunità politica e più in generale come comunità piacentina tutta. In un momento così drammatico valgono solo due certezze che facciamo nostre come sempre: da una parte la completa e convinta fiducia nella Magistratura e nel rigore delle indagini ancora in corso che ci auguriamo facciano presto piena luce su quanto accaduto, dall’altra il doveroso e assoluto rispetto del principio di presunzione di innocenza sino a sentenza nei confronti delle persone coinvolte.

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank